HomeCronaca e AttualitàLA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

Oggi è il 151° giorno di guerra

Il ministro degli Esteri russo Lavrov al Cairo per incontri bilaterali e con la Lega araba

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov è giunto ieri sera al Cairo dove oggi incontrerà la leadership egiziana, con l’intento di spiegare alla Lega degli stati arabi la posizione di Mosca sull’Ucraina. Lo ha annunciato Hossam Zaki, vicesegretario generale della Lega, secondo la Tass. La visita del ministro russo al Cairo – ha riferito Zaki – si compone di due parti, la prima è direttamente collegata ai negoziati nella Repubblica araba d’Egitto e alla discussione delle relazioni bilaterali, mentre la seconda riguarda la Lega araba. “Lavrov ha in programma di incontrare il segretario generale [Ahmed Abu al-gheith] e parlare con i rappresentanti permanenti arabi per spiegare la posizione del suo Paese sulla crisi ucraina”, ha detto Zaki al canale televisivo egiziano Ontv. Ha poi osservato che la visita del ministro degli Esteri russo e il suo discorso nella sede della Lega araba mirano “a rafforzare le relazioni arabo-russe e a trasmettere la posizione del suo paese [agli stati arabi], soprattutto dopo che il forum arabo-russo è stato rinviato”.

 

Kiev: I russi hanno colpito 12 volte Sumy in 24 ore, un morto

Le forze russe hanno attaccato la regione di Sumy 12 volte nelle ultime 24 ore, uccidendo una persona. Lo denuncia il governatore della regione al nord est dell’Ucraina Dmytro Zhyvytskyi, come riporta il Kiev Indipendent.

 

Zelensky: stiamo avanzando nella regione di Kherson

Il presidente Volodymyr Zelensky dichiara nel consueto video serale che le forze armate ucraine stanno avanzando passo dopo passo nella regione di Kherson. “In un certo senso – dichiara Zelensky – questa giornata è simile a tutte le precedenti: ancora razzi, pesanti combattimenti in molte aree, Donbass, regione di Kharkiv, ancora bombardamenti. Ma per il resto, questa giornata mostra quanto siamo avanzati verso la nostra vittoria. Verrà. Prima di tutto, possiamo dire ora della regione di Kherson. Gli occupanti hanno cercato di prendere piede lì. Ma le forze armate dell’Ucraina stanno avanzando passo dopo passo in tutta la regione”.

L’Onu per i rifugiati: 3,7 milioni di ucraini ricevono la protezione temporanea dell’Unione europea

Secondo l’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite 3,7 milioni di rifugiati ucraini ricevono lo status di protezione temporanea nell’Unione europea. Per l’UNHCR, 3,7 milioni di rifugiati dall’Ucraina si sono registrati per la protezione temporanea o una protezione nazionale simile. In totale, 6 milioni di rifugiati ucraini sono registrati in tutta Europa.

 

Kiev: l’ex vicesegretario del Consiglio di sicurezza è accusato di essere una spia

L’Ufficio investigativo ucraino ha annunciato che l’ex vicesegretario del Consiglio di sicurezza Volodymyr Sivkovych è sospettato di lavorare per i servizi di intelligence russi e di gestire una rete di agenti in Ucraina che spiavano per la Russia. Lo riporta il Kiev Indipendent. L’ufficio ha anche affermato che Oleh Kulinich, l’ex vice capo del servizio di sicurezza ucraino in Crimea e recentemente detenuto, avrebbe fatto parte della stessa rete.

 

Erdogan: nei prossimi giorni inizierà l’export di grano ucraino sul Mar Nero

Le esportazioni di grano attraverso il Mar Nero inizieranno nei prossimi giorni. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, riporta la Tass. “Con l’inizio del trasporto marittimo di grano nei prossimi giorni, daremo un importante contributo al superamento della crisi alimentare globale”, ha affermato Erdogan a Kayseri, nell’Anatolia centrale.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment