Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Almanacco di Mercoledì 28 settembre 2016

Trentanovesima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 272 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 94

A Roma il sole sorge alle 06:05 e tramonta alle 17.56 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 05:35 e tramonta alle 17:30 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

San Venceslao martire

 

ACCADDE OGGI

1928 – Fleming scopre la penicillina: Fare una sensazionale scoperta in campo scientifico è sempre il risultato di un lungo e meticoloso lavoro di ricerca in laboratorio e di osservazione della natura. In molti casi, tuttavia, la fortuna, o il caso che dir si voglia, gioca un ruolo decisivo nel vedersi riconosciuta la paternità di un’intuizione prima di altri.

Con la penicillina è andata così. Ufficialmente la scoperta viene attribuita al biologo scozzeseAlexander Fleming, che la mattina del 28 settembre del 1928 (data da lui riportata in uno scritto), di ritorno dalle vacanze, si accorse che in una zona della capsula i batteri non erano proliferati per via della presenza di una muffa. Il caso aveva voluto che le sue colture di batteri venissero contaminate da un fungo, probabilmente propagatosi da un vicino laboratorio, ribattezzato Penicillium notatum e da cui riuscì a isolare la preziosa sostanza antibiotica, destinata a salvare milioni di vite.

La scelta di darsi alla vita da marinaio, per dimenticare un amore contrastato, e il disinteresse della medicina ufficiale impedirono al ricercatore molisano Vincenzo Tiberio (originario di Sepino) di vedersi riconosciuto il primato della scoperta dell’antibiotico, osservato nelle muffe di un pozzo d’acqua nella sua dimora napoletana. Le conclusioni “Sugli estratti di alcune muffe”che ne ricavò, pubblicate negli Annali di Igiene Sperimentale, finirono nelle mani di altri studiosi, tra cui lo stesso Fleming.

Quest’ultimo, insieme ai patologi Florey e Chain (i primi a testare positivamente l’antibiotico), ottenne nel 1945 il Nobel per la Medicina, «per la scoperta della penicillina e dei suoi effetti curativi in molte malattie infettive».

 

1992 – Esplode la moda del Karaoke

 

2011 – Amazon lancia il tablet low cost

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

2008 –  MotoGP, Rossi campione in anticipo: Valentino Rossi sulla Yamaha YZR-M1 vince il Gran Premio di motociclismo del Giappone e, con tre gare di anticipo, conquista matematicamente il titolo piloti nella MotoGP (il quinto della sua carriera).

 

NACQUERO OGGI

1924 – Marcello Mastroianni – attore

1934 – Brigitte Bardot – attrice

1988 – Martina Grimaldi – nuotatrice

 

FRASE CELEBRE

La memoria è il diario che ciascuno porta sempre con sé. (Oscar Wilde)
IL PROVERBIO

Acqua passata non macina più

 

IL SEGNO ZODIACALE

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

Settimana brillante e ricca di opportunità: con il Sole e Mercurio nel segno avrete a disposizione energia psicofisica in quantità, intraprendenza e lucidità mentale. Anche Marte in Leone darà il suo contributo, rendendovi intraprendenti come non mai.

Amore

La premesse astrali per vivere l’amore con gioia ci sono tutte, grazie a Venere che splende luminosa nel segno del Sagittario. Tocca a voi non farvele sfuggire, mettendo in gioco i vostri migliori sentimenti con la persona amata, coinvolgendola con passionalità.

Salute e Bellezza

Con l’appoggio dei pianeti rapidi nel segno, la settimana è ideale per iniziare diete, per cambiare stile di abbigliamento magari facendo qualche piccola concessione alla voglia di trasgredire, evitando però di spendere troppo.

Famiglia e Amici

Vivacità e buonumore vi vedranno protagonisti di una vita sociale, familiare e di relazione piacevolmente attiva. Mercurio farà sì che nuove e vecchie conoscenze siano per voi un’autentica risorsa. Avrete voglia di stare in compagnia e di rilassarvi piacevolmente.

 

I DOODLE DI GOOGLE

Narciso Monturiol: In Andorra e Spagna, Google nel 2011 ricorda il 192° anniversario di Narciso Monturiol, ingegnere navale e inventore, nato il 28 settembre 1819 a Figueras in Catalogna e morto nel 1885. È noto per aver inventato il primo sottomarino con un sistema di propulsione anaerobico.

Nel portare avanti i suoi progetti ebbe diversi problemi finanziari, non essendo riuscito a coinvolgere il proprio governo. A causa dei debiti, fu costretto a cedere ad uno dei creditori il suo prototipo Ictineo II, che fu smontato per rivenderne i pezzi! Oggi è possibile vedere una ricostruzione dell’Ictineo II nel porto di Barcellona.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment