Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.

Marzo 2020

L’ultimo bollettino diffuso dalla Protezione Civile alle ore 18 di oggi martedì 17 marzo ha riportato il bilancio di vittime, contagiati e guariti dal coronavirus in Italia. C’è stato aumento di 2.989 contagi rispetto a ieri. lunedì, che ha portato il

I cittadini dovranno auto dichiarare di non trovarsi in quarantena né di essere positivi al virus. L’operatore di polizia dovrà inoltre controfirmare il foglio Cambia l’autocertificazione per uscire di casa. Il ministero dell’Interno ha pubblicato un

Il governo ha fornito alcune precisazioni, in risposta a molti quesiti di categorie e associazioni imprenditoriali, sul decreto 11 marzo legato all’emergenza Coronavirus che chiude tutti i negozi con l’eccezione di alimentari, farmaci e altri generi considerati

Il rettore Fabio Pollice: «assieme agli altri rettori, pressioni sul governo per il rientro a casa di chi ne fa richiesta» «Di concerto con gli altri Rettori, stiamo facendo pressione sul Governo affinché organizzi il rientro

A poche ore dal lancio sui social, sono già decine le iscrizioni alla pagina web creata dal Comune di Lecce sul sito istituzionale per segnalare ai cittadini un elenco di attività commerciali che effettuano consegne

I divieti valgono sino al 3 aprile. Troppa gente indisciplinata e irresponsabile Sino al 3 aprile non si potrà circolare nelle marine di Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. Lo ha deciso il sindaco Pippi

Martedì 17 Marzo 2020 La programmazione delle sale cinematografiche è temporaneamente sospesa.

                                                                     

BABÀ SALATO Ingredienti per sei/otto persone Farina “00” 500 gr, patate 250 gr, lievito 25 gr, uova 2, latte 250 ml., burro fuso 100 gr, caciocavallo 200 gr, salame Napoli 150 gr, grana 80 gr, prosciutto cotto

Oggi: Martedì 17 Marzo 2020 Bel tempo, stabile, con temperature in aumento soprattutto nei valori massimi: max 14-18°, min 2-8°. Vento debole, con rinforzi adriatici. Mati: quasi calmi, poco mosso l’Adriatico, mosso il canale d’Otranto.