Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e Spettacoli52^ Stagione Concertistica 2021-2022 THE SHIRVANI SISTERS

52^ Stagione Concertistica 2021-2022 THE SHIRVANI SISTERS

52^ Stagione Concertistica 2021-2022 THE SHIRVANI SISTERS

Leila Shirvani, violoncello e Sara Shirvani, pianoforte

Venerdì 25 Marzo 2022 Ore 20,45  – TEATRO APOLLO

Grande appuntamento con la musica classica venerdì 25 marzo al Teatro Apollo di Lecce. Ospiti della Camerata Musicale Salentina, per la 52^ Stagione Concertistica, saranno The Shirvani Sisters, le sorelle Leila al violoncello e Sara al pianoforte. Il programma musicale spazia da Beethoven a Rachmaninov, da Paganini a Rossini e De Falla.

The Shirvani sisters sono musiciste ricche di talento, entrambe nate a Roma ma di origine anglo-persiana. La maggiore è Leila, classe 1992, violoncellista che si muove con rigore ma senza alcuna inibizione tra il repertorio barocco e quello contemporaneo. Recentemente Leila ha conquistato il grande pubblico raggiungendo la popolarità grazie alla partecipazione alla trasmissione su Raitre “Via dei matti n. 0” condotta da Stefano Bollani.

Entrambe diplomate al London College of Music, le sorelle sono molto attive anche nel campo della musica contemporanea, hanno prestato il loro suono a numerose prime esecuzioni e hanno inciso diversi brani a loro dedicati.

Sara, già a 11 anni, era risultata vincitrice del prestigioso concorso “Valentino Bucchi” interamente dedicato alla musica del XX e XXI secolo.

Leila ha eseguito insieme a Giovanni Sollima la composizione “The Sound of the Falling Walls” di Enrico Melozzi, per due violoncelli e orchestra in diretta su Rai 5 dal Teatro Regio di Torino.

Sono state invitate da Paolo Fresu a registrare l’album “Clorofilla” da lui prodotto, uscito nel 2019 (Tuk Music). Sempre nel 2019 Leila ha ricevuto dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il “Premio Sinopoli”, riconoscimento riservato ogni anno al miglior allievo diplomato dei Corsi di Perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Entrambe molto sensibili a cause ambientaliste e animaliste, si sono più volte battute, “armate” dei loro strumenti, esibendosi a favore di cause sociali, tanto che vengono spesso definite “musiciste attiviste”. Ideatrici del progetto “Eco Accademia nel bosco”, stanno attualmente lavorando alla realizzazione di un centro ecosostenibile di eccellenza musicale diffuso nel verde.

 

 

 

Prevendite disponibili presso la sede della Camerata Musicale Salentina, al Castello Carlo V, online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.

L’accesso in teatro è consentito ad adulti e ragazzi maggiori di 12 anni solo attraverso la presentazione del green pass rafforzato e con mascherina FFP2. I minori di 12 anni possono invece entrare senza certificazione, ma sempre con mascherina FFP2.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment