Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàIN 53 IMMIGRATI PAKISTANI SBARCANO LUNGO LE COSTE SALENTINE

IN 53 IMMIGRATI PAKISTANI SBARCANO LUNGO LE COSTE SALENTINE

IN 53 IMMIGRATI PAKISTANI SBARCANO LUNGO LE COSTE SALENTINE

immigrati incolonnati sulla strada

Il gruppo è stato intercettato lungo la strada della litoranea da una volante della Polizia di Gallipoli ed è stato trasferito presso il centro “Don Tonino Bello” di Otranto.

I flussi di migranti che dalle coste del nord Africa o da quelle mediorientali giungono fino al Salento sembrano non arrestarsi e le Forze dell’Ordine sono così costrette agli straordinari.

Nella tarda serata di ieri, infatti, una volante della Polizia del Commissariato di Gallipoli, è riuscita a intercettare lungo la litoranea ben 53 immigrati che stavano percorrendo la strada a piedi, carichi di borse e valige. Erano circa le ore 23 quando gli agenti hanno fermato il gruppone: tutti di origine pakistana, appena sbarcati. Una scena che si ripete sovente, soprattutto quando l’approdo sulle coste avviene senza l’aiuto dei soccorritori con gli immigrati abbandonati al proprio destino. Gli immigrati sarebbero sbarcati in località Baia Verde in circostanze ancora tutte da verificare.

Tra di loro c’erano anche una donna e due piccoli minorenni: per fortuna tutti si trovavano in buone condizioni. Come da prassi, tutti e cinquantatre sono stati trasferiti presso il centro ‘Don Tonino Bello’ di Otranto: qui hanno ricevuto la prima assistenza, mentre il personale della divisione Immigranti e della Scientifica in queste ore sono al lavoro per le procedure di riconoscimento e identificazione.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment