Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàAGRINSALENTO. I GIOVANI IMPRENDITORI RIPARTONO DAI FRUTTI PREZIOSI DELLA TERRA SALENTINA

AGRINSALENTO. I GIOVANI IMPRENDITORI RIPARTONO DAI FRUTTI PREZIOSI DELLA TERRA SALENTINA

AGRINSALENTO. I GIOVANI IMPRENDITORI RIPARTONO DAI FRUTTI PREZIOSI DELLA TERRA SALENTINA

Sono ripartiti i viaggi dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lecce alla scoperta delle eccellenze del territorio. Mercoledì 15 luglio il Gruppo ha vissuto un’esperienza a contatto con la natura, i suoi frutti, e respirato la passione che anima AgrinSalento, un’azienda agricola che si estende su circa 200 ettari di una terra ricca di contrasti climatici, di colori e di profumi, situata tra lo Ionio e l’Adriatico, presso Salice Salentino.

“Sono più di 30mila i giovani in Italia che vorrebbero investire in agricoltura e di questi oltre il 60 per cento risiede nel Sud e nelle isole – ha affermato il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Lorenzo Mello. E’ un fenomeno che vogliamo comprendere per cercare di governarlo in un’ottica positiva, al fine di coniugare lo sviluppo economico e sociale con la sostenibilità ambientale. Per questo le nostre tradizionali visite aziendali sono riprese con un’impresa agricola. I Giovani, animati da grande curiosità e voglia di fare, hanno infatti l’ambizione di trovare strade nuove per superare il contingente e le sfide che si propongono man mano, in modo da intraprendere sentieri di crescita robusti e innovativi. Si sviluppano con sempre maggiore frequenza realtà imprenditoriali lontane dal traffico e dallo smog, ben organizzate e competitive, guidate da giovani laureati o da famiglie, che realizzano produzioni agricole di altissima qualità, proprio come quelle di AgrinSalento”.

“Il settore agricolo presenta notevoli criticità strettamente legate al clima, all’energia, alle abitudini alimentari che, soprattutto di recente, sono in continua evoluzione – ha detto l’amministratore dell’azienda Chiara Solito durante la presentazione. Il Salento, fatto di sabbia bianca e terra rossa, di foresta di ulivi e barche di pescatori, scosso dai venti, è però, baciato dal sole che regala ai prodotti della terra una qualità ed un sapore inconfondibili, che si ritrovano nelle nostre conserve, nei sughi, nell’olio, nel vino, nella pasta, nelle creme, nel succo e nelle marmellate. In questa terra unica e generosa la nostra azienda agroalimentare lavora la terra ed i suoi frutti preziosi con metodi artigianali e senza l’uso di semilavorati e conservanti aggiunti, amando e proteggendo la natura così da ottenere prodotti dotati di genuinità e bontà”.

I Giovani Imprenditori hanno avuto così la possibilità di visitare l’azienda, apprendendo le tecniche di coltivazione, raccolta e produzione dei prodotti tipici della terra. Hanno altresì sperimentato il gusto eccezionale delle more, del succo di melograno, delle prelibate conserve di olive e della dolcissima crema alla nocciola. Tutti sapori e profumi che rimandano alle straordinarie esperienze umane vissute dai proprietari dell’azienda e alla storia ricca di fascino di una famiglia che ha un forte legame con la terra e ne ha fatto il proprio stile di vita.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment