HomeCronaca e AttualitàALBA LOCOMOTIVE, FORESIO: “GRANDE LAVORO DI SQUADRA. SONO CONVINTO DEBBA DIVENTARE APPUNTAMENTO FISSO PER SAN CATALDO”

ALBA LOCOMOTIVE, FORESIO: “GRANDE LAVORO DI SQUADRA. SONO CONVINTO DEBBA DIVENTARE APPUNTAMENTO FISSO PER SAN CATALDO”

ALBA LOCOMOTIVE, FORESIO: “GRANDE LAVORO DI SQUADRA. SONO CONVINTO DEBBA DIVENTARE APPUNTAMENTO FISSO PER SAN CATALDO”

L’Alba Locomotive a San Cataldo, organizzata dall’associazione Locomotive con il sostegno del Comune di Lecce e della Regione Puglia, si conclude con un bilancio più che positivo per la partecipazione del pubblico (più di 5000 spettatori sulla spiaggia davanti al Molo di Adriano) e per la qualità artistica del concerto che ha visto esibirsi insieme Giuliano Sangiorgi, il direttore artistico del Locomotive Jazz Festival Raffaele Casarano e una band di ottimi musicisti.

«Quando abbiamo immaginato con Raffaele – dichiara l’assessore allo Spettacolo Paolo Foresio – il ritorno dell’Alba Locomotive nella nostra San Cataldo dopo due anni di pausa forzata, lo abbiamo immaginato esattamente così, carico di emozioni. Con la presenza di Giuliano Sangiorgi è arrivata la certezza che questa Alba sarebbe entrata nella storia. Un grande ritorno, di cui sono particolarmente orgoglioso perché abbiamo perfezionato alcuni aspetti organizzativi e grazie ad un grande lavoro di squadra è andato tutto bene. Sono convinto che deve diventare un appuntamento fisso, quello dell’Alba Locomotive a San Cataldo, e ritengo che ci siano tutti i presupposti per fare in modo che sia così. Un grazie a Raffaele, a Giuliano, a tutti i musicisti sul palco per le grandi emozioni che hanno saputo donare al pubblico. Grazie agli uffici del Comune con i diversi settori interessati, alle forze dell’ordine, al personale sanitario, alla Polizia Locale e alla Protezione Civile, un grazie particolare ad Sgm e al settore Mobilità. Infine, grazie a chi è stato con noi ad aspettare questa fantastica Alba. Con questo concerti, si concludono i tre grandi appuntamenti – due sportivi (tappa mondiale del Beach Volley e campionato internazionale di Beach Soccer) e uno musicale (l’Alba Locomotive, appunto) – che quest’estate abbiamo ospitato a San Cataldo, coerentemente con la nostra volontà di portare iniziative di grande richiamo anche sulla costa. Proseguiremo convintamente in questa direzione».

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment