Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaALESSANDRO DELLI NOCI CONCLUDE IL PROPRIO TORU TRA LA GENTE

ALESSANDRO DELLI NOCI CONCLUDE IL PROPRIO TORU TRA LA GENTE

ALESSANDRO DELLI NOCI CONCLUDE IL PROPRIO TORU TRA LA GENTE

ALESSANDRO DELLI NOCI

Si conclude in piazza sant’Oronzo il tour organizzato “in tutte le strade una nuova Lecce” per la propria campagna elettorale, Alessandro Delli Noci: “Dopo sei mesi di confronti e incontri ritorniamo dove tutto è cominciato con le Primarie delle Idee”.

“Sei mesi fa – spiega Delli Noci – abbiamo deciso di avviare un processo partecipato che abbiamo chiamato “Le Primarie delle Idee”, partendo proprio da Piazza Sant’Oronzo. Lo abbiamo fatto con un duplice obiettivo: da una parte raggiungere, nella piazza della città e poi in giro per le strade e negli incontri pubblici, tutti quei cittadini che avevano voglia di cambiare le cose, tutti quei cittadini che intendevano essere protagonisti delle scelte che riguardano la città e non sudditi; dall’altra parte quello di riappropriarci dell’agorà, intesa come piazza aperta e dibattito libero, proprio per colmare il vuoto, lo scollamento, innegabile, tra cittadini e politica. Oggi, dopo sei mesi di incontri e di confronti, abbiamo costruito un programma che raccoglie le idee e le proposte dei leccesi e che, nella piazza appunto, vogliamo restituire a tutti”.

Sarà un discorso chiaro per raccontare come i leccesi vogliono una nuova Lecce. Una città con la macchina amministrativa snella e veloce, con la trasparenza dei processi, con maggiore attenzione per le fasce più vulnerabili, con la rifioritura dei rioni, marine incluse, e dalla qualità della vita dei cittadini.

“Vogliamo sia una grande festa di piazza, un momento, alla fine della mia lunga campagna elettorale, in cui poter ancora una volta raccontare la mia, anzi la nostra visione di città. Una città che merita molto di più – continua Delli Noci – una città che non può più e solo pensare al benessere di pochi, una città che deve ritornare ad essere comunità, vale a dire luogo in cui ogni voce ha valore e ogni azione è volta al bene di tutti. Lo faremo il giorno della festa della Repubblica che, secondo l’articolo 3 della Costituzione, ha il compito di rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona e l’effettiva partecipazione di tutti alla vita del Paese. Farò mio questo compito, questo obiettivo giacché, come ho avuto modo di dire in questi giorni a chi mi accusa di essere ambizioso, io ho un’unica ambizione, quella di contribuire a rendere Lecce una città in cui a tutti è concesso di vivere serenamente e dignitosamente. Lo faccio partendo dalla Piazza e non da un albergo – conclude Delli Noci – lo faccio con coraggio e amore per la mia città e con la certezza di poterla migliorare”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment