Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di oggi Martedì 12 Maggio 2020

Ventesima settimana dell’anno 2020

Giorni dall’inizio dell’anno: 133 * giorni alla fine dell’anno 233

Il sole sorge a Roma alle 4.52 e tramonta alle 19.20 (ora solare)

Il sole sorge a Lecce 4.36 e tramonta alle 19.02 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Santa Rossana           

OGGI È: – Giornata Mondiale della Sindrome da stanchezza cronica e Fibromialgia

Giornata mondiale dedicata alla Sindrome della Stanchezza Cronica (CFS, acronimo di Chronic Fatigue Syndrome), alla Fibromialgia e alla Sensibilità Chimica Multipla, malattie poco conosciute che spesso condizionano totalmente la qualità della vita di quanti ne sono affetti. Soffrire di queste malattie vuole infatti spesso dire non poter avere una vita lavorativa e relazionale normale.

I pazienti affetti da CFS, che colpisce prevalentemente le donne e ha un’incidenza stimata tra lo 0,4 e l’1 per cento, presentano per almeno 6 mesi una serie di sintomi correlati e spesso disabilitanti. Si tratta di faringite, febbre, dolori delle ghiandole linfonodali cervicali e ascellari, dolori muscolari e articolari, cefalee, sonno non ristoratore, debolezza a seguito di esercizio fisico. Sono comuni i problemi della concentrazione e della memoria. La malattia conduce spesso i pazienti a forme depressive e alla necessità di un trattamento farmacologico antidepressivo.

ACCADDE OGGI: 1974 – Referendum sul divorzio in Italia:

In Italia si svolge un referendum per l’abolizione della legge sul divorzio. I “no” vincono con il 59,3% dei voti.

EVENTO SPORTIVO: 1974 – Il primo scudetto della Lazio:

La penultima giornata del campionato 1973/74 può assegnare lo scudetto. Reduce dal terzo posto della stagione precedente, la Lazio scende in campo in un Olimpico che già pregusta la festa. Di fronte c’è il Foggia e batterlo significherebbe aggiudicarsi lo scudetto con una giornata di anticipo, a prescindere dal risultato dei campioni in carica della Juventus, impegnati in casa con la Fiorentina.

Al 16° della ripresa, il cannoniere della Lazio (e del campionato, primo con 24 reti) Giorgio Chinaglia non fallisce dal dischetto e porta in vantaggio i biancocelesti, allenati da Tommaso Maestrelli. Quando l’arbitro sancisce la fine delle ostilità, la gioia incontenibile dei tifosi laziali impedisce ai neo campioni di raggiungere con facilità lo spogliatoio.

Tra loro vanno ricordati: il portiere Paolo Pulici, il capitano Giuseppe Wilson, i centrocampisti Luciano Re Cecconi e Vincenzo D’Amico (19 anni e rivelazione del campionato), il regista Mario Frustalupi (padre di Nicolò, futuro secondo di Mazzarri nel Napoli e nell’Inter), gli attaccanti Renzo Garlaschelli (secondo marcatore biancoceleste con 10 reti) e il centravanti della Nazionale Giorgione Chinaglia.

NACQUERO OGGI:

1983 – Leonardo Basile – taekwondoka, un bronzo ai Mondiali del 2005 e 2 ai campionati europei 2006 e 2008

1985 – Andrew Howe – recordman italiano outdoor con 8,47 m e indoor con 8,30

LA FRASE CELEBRE:

Nessuno è in grado di governare un altro senza il suo consenso. (Abraham Lincoln)

IL PROVERBIO: 

D’aprile piove per gli uomini e di maggio per le bestie.

I DOODLE DI GOOGLE: Bicentenario di Edward Lear:

Tra le più antiche espressioni della poesia inglese c’è il limerick, un breve componimento di contenuto umoristico e nonsense (cioè privo di significato o surreale), presente già in Shakespeare ma che trovò, verso la seconda metà dell’Ottocento, in Edward Lear, l’autore più rappresentativo.

Ansioso di mettersi alle spalle la sua infanzia, cominciò a ottenere i primi guadagni come illustratore di storie con protagonisti gli animali, raccolte in seguito in A Book of Nonsense, pubblicato nel 1846 con lo pseudonimo Derry Down Derry. La celebre filastrocca nonsense “Il gufo e la gattina” è al centro del doodle locale (visibile nel Regno Unito), pubblicato da Google nel 2012 per ricordare i 200 anni dalla nascita di Lear.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment