Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di oggi Martedì 23 Giugno 2020

Ventiseiesima settimana dell’anno 2020

Giorni dall’inizio dell’anno: 175 * giorni alla fine dell’anno 191

Il sole sorge a Roma alle 4.36 e tramonta alle 19.48 (ora solare)

Il sole sorge a Lecce 4.34 e tramonta alle 19.26 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Lanfranco

OGGI È: Giornata del servizio pubblico delle Nazioni Unite

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite nella sua risoluzione 57/277, ha stabilito il 23 giugno come Giornata del servizio pubblico.

La giornata ONU del servizio pubblico è intesa per celebrare il valore e la virtù del servizio pubblico verso la comunità ; evidenzia il contributo del servizio pubblico nel processo di sviluppo, riconosce l’operato dei lavoratori pubblici e incoraggia i giovani a seguire carriere nel settore pubblico.

ACCADDE OGGI: 1946 – Accordo italo-belga – Carbone meno caro per l’invio di minatori

De Gasperi firma un accordo con il ministro belga Van Hacker che prevede l’acquisto di carbone a un prezzo di mercato favorevole in cambio dell’invio in Belgio di 50 mila lavoratori italiani destinati al duro e pericolosissimo lavoro in miniera. Fra il ’46 e il ’57  in Belgio arrivano 140 mila lavoratori italiani. Il contratto prevede 5 anni di miniera, con l’obbligo tassativo -pena l’arresto- di farne almeno uno. Nel 1948 verranno finalmente abolite le discriminazioni di trattamento fra operai italiani e belgi.

EVENTI SPORTIVI: 1894 – Nasce il CIO:

A Parigi, per iniziativa del barone de Coubertin, viene costituito il CIO (dal francese Comité International Olympique), Comitato Olimpico Internazionale, per organizzare i Giochi Olimpici dell’era moderna. La prima edizione si svolge in Grecia nel 1896.

Tra i nove presidenti del CIO, il più influente è senz’altro Juan Antonio Samaranch, che dal 1980 al 2001, tra proteste e scandali, guida lo sport olimpico superando l’apertura al professionismo, agli sponsor e ai media.

NACQUERO OGGI:

1912 – Alan Turing (+1954) – scienziato “padre dell’informatica e dell’intelligenza artificiale”.

1926 – Arnaldo Pomodoro – scultore

1980 – Francesca Schiavone – ex tennista

1987 – Alessia Filippi – ex nuotatrice

LA FRASE CELEBRE:

Il grande segreto non è nel possedere buone oppure cattive maniere, ma nell’adoperare le stesse maniere con tutti. (George Bernard Shaw)

IL PROVERBIO: 

Quando imbrocca d’aprile, vacci col barile; quando imbrocca di maggio, vacci per assaggio; quando imbrocca di giugno, vacci col pugno.

I DOODLE DI GOOGLE: Alan Turing:

In tanti si chiedono come sarebbe andata la storia dell’informatica, e non solo, se Alan Turing non fosse esistito. Personalità bizzarra e in anticipo rispetto ai suoi tempi, si confrontò con le complesse leggi della matematica, partendo da un trascorso scolastico di ultimo della classe.

Cercando una soluzione al quesito sulla decidibilità posto da David Hilbert, congegnò una macchina universale capace di effettuare qualsiasi tipo di operazione logica o matematica descrivibile attraverso un algoritmo, cioè una successione di un numero finito di istruzioni. Quella macchina, che prese il suo nome, aprì la strada alla scienza informatica e al concetto di computer. Non meno preziosa l’altra sua invenzione, il British Bombe, che consentì di decrittare i messaggi in codice dei nazisti.

Per omaggiare Turing, in occasione del centenario, Google ha pubblicato nel 2012 un doodle globale interattivo, in cui bisogna cercare l’algoritmo esatto per risolvere l’enigma.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment