Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Domenica 23 ottobre 2016

Quarantaduesima settimana

Giorni dall’inizio dell’anno: 297 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 69

A Roma il sole sorge alle 06:33 e tramonta alle 17:16  (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06:18 e tramonta alle 16:56 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

San Giovanni da Capestrano

 

ACCADDE OGGI

ipod

2001 – Apple lancia l’iPod: Con il motto «Più di 1000 canzoni nella tua tasca» Steve Jobs, in jeans e felpa nera, presenta al mondo l’iPod, il nuovo riproduttore musicale digitale della Apple.

Il nuovo dispositivo, molto leggero e con design bianco o nero, racchiude un hard disk da 5 gigabyte, che può contenere mille brani musicali in formato MP3. Al centro una rotella scorrevole con un tasto OK che consente la gestione delle canzoni, scaricabili a pagamento attraverso l’applicazione iTunes Store e ascoltabili attraverso due auricolari.

Distribuito soltanto in America in questa prima versione, dà inizio a una vera e propria rivoluzione nel mondo della musica e dell’industria della discografia, che continuerà con le versioni successive vendute a milioni in tutto il mondo.

Dopo l’iPod “mini” lanciato nel 2004, nello stesso anno uscirà un’edizione speciale griffata dalla celebre band degli U2; nel 2005 è la volta delle versioni shuffle e nano che presentano una memoria di dimensioni maggiori e un design più originale.

Nel 2007 ci sarà il salto di qualità con la tecnologia touch, che farà dell’iPod un dispositivo multifunzionale in grado di realizzare filmati, di collegarsi in WI-FI, di mandare messaggi con iMessage e di fare fotografie. Ciò lo porterà ad avere caratteristiche simili all’iPhone, presentandosi come una console portatile.

I dati delle vendite di ogni versione daranno ragione alle aspettative di Jobs, espresse nella presentazione del 2001: «Nel nostro piccolo andremo a rendere il mondo un posto migliore».

 

NACQUERO OGGI

1925 – Nanny Loi – regista

1940 – Pelè – calciatore

1966 – Alex Zanardi – campione paraolmpico

1992 – Alvaro Morata – calciatore

 

FRASE CELEBRE

Se l’ira d’un potente si accende contro di te, non lasciare il tuo posto, perché la calma placa le offese anche gravi. (Ecclesiaste)

 

IL PROVERBIO

La miglior vendetta è il perdono

 

IL SEGNO ZODIACALE

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre)

Personalità

Complesso, tormentato e misterioso, possiede una lucidità istintiva che lo spinge a penetrare nei più profondi segreti dell’anima. Acuto osservatore di tutto ciò che accade intorno a lui, non si lascia sfuggire alcuna occasione per apprendere, conquistare, dominare, o sconfiggere chi si opponga ai suoi piani.

Quando ha raggiunto i suoi scopi è pronto per nuovi obiettivi e nuove imprese, cambiando strategie, idee, pensieri. Come un serpente muta la sua pelle, così lo Scorpione si sbarazza della propria e si presenta agli altri come una persona completamente diversa

Lavoro

Un lavoro “normale”, abitudinario, senza stimoli né rischi non fa per lui: uno Scorpione non sceglie mai la via più facile o la più semplice. Anche nel lavoro ha bisogno di sensazioni forti, di situazioni difficili che gli consentano di dare il meglio di sé.

Salute

In genere non si cura molto del suo stato di salute ed è insofferente verso qualsiasi norma preventiva o di prudenza. Va fino in fondo alle sue riserve d’energia, e malgrado ciò, ma anche grazie alla sua enorme forza vitale, riesce a passare indenne attraverso le annuali, ricorrenti epidemie. Quando si ammala (e questo accade raramente) è un pessimo paziente, non segue mai le cure prescritte dal medico o, per lo meno, non fino alla fine, ciò nonostante riesce a stupire tutti con miracolose guarigioni

In amore

La vita affettiva dello Scorpione è un turbinìo di passioni e di colpi di scena. Egli s’immerge profondamente in un universo dominato dalla sessualità, dagli amori travolgenti e da comportamenti spregiudicati. Con grande disinvoltura vive oggi una storia sentimentale con una persona e il giorno successivo farà lo stesso con un’altra, e quando deciderà di innamorarsi veramente, sarà lui a decidere con chi, come e quando. Se troverà l’anima gemella, ecco ciò che questa non deve fare per continuare a conservare il suo amore e la sua dedizione. Prima di tutto non deve rendergli le cose troppo facili, lo Scorpione adora infatti le situazioni difficili e considera meritevole d’attenzione solo quello che conquista a prezzo di strenue lotte.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment