Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Giovedì 24 Settembre 2020

Trentanovesima Settimana dell’Anno 2020

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 268 * Giorni mancanti alla fine dell’anno 98

A Roma il sole sorge alle 06.01 e tramonta alle 18.03 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 5.49 e tramonta alle 17.48 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Pacifico

ACCADDE OGGI: 1961 – Prima marcia della Pace “Perugia-Assisi”:

«Per la pace e la fratellanza tra i popoli» è lo slogan che accompagnò la prima marcia della Pace, organizzata tra le città di Perugia e Assisi su un tracciato di 24 km.

La manifestazione, che segnò una pagina fondamentale del pacifismo e della mobilitazione giovanile in Italia, nacque per opera del filosofo e politico Aldo Capitini, seguace delle teorie gandhiane sulla resistenza nonviolenta, al punto da essere considerato il “Gandhi” italiano. L’idea della marcia giunse a completamento di un percorso di vita, votato alla promozione della partecipazione civica alla vita pubblica e al totale rifiuto della guerra e di ogni forma di violenza.

Dopo essersi battuto per l’obiezione di coscienza e per la cultura del dialogo interculturale e interreligioso, Capitini fondò il Movimento Nonviolento e nell’ambito di quest’ultimo ideò la “marcia”, come segnale di un pacifismo non passivo che mirava a sensibilizzare gli strati sociali più umili ed esclusi dall’informazione di massa.

I partecipanti al primo corteo erano in gran parte contadini ma accanto ad essi figuravano intellettuali ed artisti del calibro di Italo Calvino e Renato Guttuso. Tutti uniti da un ideale che, per volontà dello stesso Capitini, venne rappresentato da una bandiera con i colori dell’arcobaleno (l’unica ammessa mentre vennero bandite quelle di qualsiasi colore politico). Fu la prima apparizione della celebre Bandiera della Pace, divenuta negli anni un simbolo universale di lotta per la pace.

Il riarmo, gli esperimenti nucleari, la guerra in Kosovo e il conflitto in Medio Oriente sono solo alcuni dei temi affrontati dalla “Perugia-Assisi”, che solitamente si tiene tra settembre e ottobre, con cadenza biennale.

EVENTO SPORTIVO – 1957 – Inaugurato il Camp Nou:

Con un’amichevole tra Barcellona e Legia Varsavia, terminata 4 a 2, il 24 settembre 1957 viene inaugurato, dopo quattro anni di lavori, il nuovo stadio di Barcellona, che dal 2001 sarà chiamato Camp Nou.

Ha già subito interventi di ristrutturazione nel 1982 e nel 1994, un altro è partito nell’estate del 2020, anche per portare la capienza dagli attuali 99.354 posti a sedere (la più alta d’Europa) a 106.000.

Ospita un interessante museo (centinaia di migliaia i visitatori ogni anno) e spesso è stato location di spettacoli musicali o sfilate. Ma la “musica” preferita, non solo dai catalani, è quella “suonata” con il pallone dai blaugrana padroni di casa, sempre ad altissimi livelli grazie ai numerosi campioni in organico, primo fra tutti, negli ultimi anni, l’argentino Lionel Messi.

Numerose sono state, ovviamente, le partite internazionali giocate sul Camp Nou, tra le quali la semifinale dei Mondiali di Espana ’82, vinta dall’Italia per 2 a 0 contro la Polonia.

NACQUERO OGGI:

1949 – Pedro Aldomovar – regista

1954 – Marco Tardelli  – ex calciatore/commentatore televisivo

1963  – Dorina Vaccaroni – ex schermitrice/fioretto

LA FRASE CELEBRE (Aforisma):

Dunque non temere affatto, ma stimati fortunatissima per essere stata fatta degna e partecipe ai dolori dell’Uomo-Dio. Non è abbandono, dunque, cotesto, ma amore e amore grande che Dio ti va addimostrando. Non è punizione cotesto stato, ma amore ed amore finissimo. Benedicine perciò il Signore e rassegnati a bere al calice del Getsemani. (S. Pio da Pietrelcina)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Settembre ficaio e fruttidoro.

I DOODLE DI GOOGLE: I Muppets e Jim Henson:

Nel 2011 Google ha ricordato il 75° anniversario della nascita di Jim Henson, regista e produttore cinematografico statunitense, noto per essere l’inventore dei Muppets.

E con un doodle del tutto particolare! Infatti è interattivo e cliccando su uno dei pupazzi è possibile prenderne il controllo: muovendo il mouse il pupazzo lo segue con lo sguardo e con un clic gli si fa aprire la bocca. In questo modo potete dargli vita! Inoltre ci sono anche alcune “mosse segrete”, ad esempio se attivate il pupazzo con gli occhiali e muovete in basso il mouse velocemente, gli occhiali saltano in aria! Un doodle decisamente ben congegnato per ricordare nel modo migliore il padre dei Muppets.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment