Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Sabato 16 Gennaio 2021

Seconda Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 16 * giorni mancanti alla fine dell’anno 349

A Roma il sole sorge alle 07.34 e tramonta alle 17.05 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 07.08 e tramonta alle 16:46 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Marcello  

ACCADDE OGGI: 1969 – Jan Palach si dà fuoco

La protesta contro l’occupazione sovietica

Al centro di Praga, in Piazza San Venceslao, lo studente cecoslovacco, Jan Palach, si dà fuoco come gesto estremo di protesta contro l’occupazione del suo paese da parte delle truppe sovietiche che hanno stroncato la Primavera di Praga, la rivoluzione democratica reclamata dal popolo cecoslovacco. Palach, 21 anni non ancora compiuti, muore due giorni dopo per le ustioni riportate. L’opinione pubblica è sgomenta, mentre il governo tenta una campagna diffamatoria verso lo studente per sminuirne il suicidio. Dopo di lui altri sette studenti si suicideranno nel silenzio degli organi di informazione.

OGGI È: Giornata mondiale della neve

La Giornata mondiale della neve viene celebrata ogni anno a partire dal 2012 con eventi patrocinati dalla Federazione Internazionale dello Sci. Si celebra la terza domenica di gennaio (convenzionalmente abbiamo indicato il 16 su questo sito) ed è parte del progetto “Snowkidz” per l’avvicinamento dei giovani allo sci.

NACQUERO OGGI: 

1836 – Ferdinando II di Borbone – ultimo Re del Regno delle Due Sicilie

1950 – Andrea Riccardi – storico ed accademico

2002 – Madame (Francesca Calearo) – rapper

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Vivrai da uomo giusto, se ti adegui alla fama. (Orazio)

PROVERBIO DEL GIORNO:

A mezzo gennaio, metti l’operaio. A mezzo gennaio, mezzo pane e mezzo pagliaio.

DOODLE DI GOOGLE: Zamboni e le piste di ghiaccio:

La storia di Frank Zamboni è quella di un figlio di immigrati italiani che, come tanti, cercò fortuna oltreoceano e unendo l’ingegno allo spirito d’impresa raggiunse il successo.

Nato ad Eureka, piccolo centro montano nel cuore dello Utah, insieme con il fratello mise su un impianto per produrre ghiaccio, al quale nel 1940 affiancò una pista di ghiaccio.

L’intuizione che gli cambiò per sempre la vita gli venne nel ricercare un sistema rapido ed efficace per levigare la pista: nacque la Rolba, una macchina azionata da una sola persona e in grado di eliminare le increspature sul ghiaccio in appena 10 minuti. Brevettata nel 1953, conquistò in pochi anni le piste di tutto il mondo.

Nel 2013, a 112 anni dalla nascita di Zamboni, Google gli ha dedicato un doodle globale interattivo, con un gioco ispirato al funzionamento della Rolba.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment