Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Sabato 06 Febbraio 2021

Quinta Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 37 * giorni mancanti alla fine dell’anno 328

A Roma il sole sorge alle 07.16 e tramonta alle 17.32 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06.52 e tramonta alle 17.09 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Paolo Miki   

OGGI È: Giornata mondiale contro l’infibulazione e le mutilazioni genitali femminili

Le mutilazioni genitali femminili (MGF), sono pratiche tradizionali che vengono eseguite principalmente in 28 paesi dell’Africa sub-sahariana, per motivi non terapeutici. Tali pratiche ledono fortemente la salute psichica e fisica di bambine e donne che ne sono sottoposte.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità  ha stimato che siano già  state sottoposte alla pratica 130 milioni di donne nel mondo, e che 3 milioni di bambine siano a rischio ogni anno. Il 6 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro l’infibulazione e le mutilazioni genitali femminili.

L’Organizzazione mondiale della sanità  (OMS) ha classificato le mutilazioni in 4 tipi differenti, a seconda della gravità  degli effetti:

Circoncisione (o infibulazione al-sunna): è l’asportazione della punta della clitoride, con fuoriuscita di sette gocce di sangue simboliche;

Escissione del clitoride al-wasat: asportazione della clitoride e taglio totale o parziale delle piccole labbra;

Infibulazione (o circoncisione faraonica o sudanese): asportazione della clitoride, delle piccole labbra, di parte delle grandi labbra vaginali con cauterizzazione, cui segue la cucitura della vulva, lasciando aperto solo un foro per permettere la fuoriuscita dell’urina e del sangue mestruale;

Il quarto gruppo comprende una serie di interventi di varia natura sui genitali femminili.

Queste pratiche sono eseguite in età  differenti a seconda della tradizione: per esempio nel sud della Nigeria si praticano sulle neonate, in Somalia sulle bambine, in Uganda sulle adolescenti.
Tutte queste mutilazioni ledono gravemente sia la vita sessuale sia la salute delle donne, ed è a tutela di queste ultime che si adoperano i movimenti per l’emancipazione femminile, soprattutto in Africa.
Le mutilazioni genitali femminili hanno gravissime conseguenze sul piano psicofisico, sia immediate (con il rischio di emorragie a volte mortali, infezioni, shock), sia a lungo termine (cisti, difficoltà  nei rapporti sessuali, rischio di morte nel parto sia per la madre sia per il nascituro).

ACCADDE OGGI: 1952 –  Elisabetta II diventa Regina d’Inghilterra

Elisabetta II, a soli 26 anni, diventa Regina d’Inghilterra. Elisabetta, salita al trono dopo la morte del padre Giorgio VI, è anche capo del Commonwealth e governatore supremo della chiesa anglicana. Già dall’anno precedente la salita al trono, Elisabetta rappresenta il padre, ammalato, in moltissime occasioni pubbliche, in giro per il mondo. E proprio durante uno di questi viaggi all’estero, una visita ufficiale in Kenia, Elisabetta è informata della morte del padre. Elisabetta così è la prima monarca a essere lontano dalla patria al momento della successione al trono.

EVENTI SPORTIVI: 1968 – Olimpiadi invernali del 1968:

A Grenoble, nella Francia sud-orientale, 1.158 atleti da 37 nazioni danno vita, dal 6 al 18 febbraio, alla decima edizione delle Olimpiadi invernali. Le gare sono 35 in 8 sport. Nel medagliere finale la Norvegia prevale sull’URSS, con 14 medaglie (di cui 6 ori) contro le 13 dei sovietici. L’Italia vince ben quattro gare.

Eugenio Monti, detto il rosso volante, guida i team italiani nella conquista dell’oro nel bob a 2 e a 4. Nella 30 km di sci di fondo Franco Nones è nettamente primo. Il quarto oro, ed è il primo di un’italiana alle Olimpiadi invernali, arriva con l’altoatesina Erika Lechner nello slittino singolo femminile.

NACQUERO OGGI:

1740 – Giovanni Paisiello – compositore

1950 – Natalie Cole – cantante

1955 – Franco Colomba – ex allenatore calcio

1962 – Massimo Giannini – giornalista

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Il buon pastore deve tosare le pecore, non scorticarle. (Svetonio)

PROVERBIO DEL GIORNO:

Febbraio d’ogni mese è il più corto ed il men cortese.

DOODLE DI GOOGLE: François Truffaut:

Intellettuale eclettico, Francois Truffault ha fatto la storia del cinema d’oltralpe e non solo, nel periodo 1960-1970. Nella sua carriera artistica ha saputo tenere assieme punti di vista diversi: dal regista e sceneggiatore all’attore, dal produttore al critico.

Dopo aver iniziato come articolista per Cahiers du cinéma, la più prestigiosa rivista cinematografica francese, si è messo dietro la cinepresa dando vita insieme ad altri colleghi (in primis Jean-Luc Godard) alla corrente cinematografica della Nouvelle vague, inaugurata dal film I Quattrocento colpi.

Al finale di quest’ultimo è ispirato il doodle locale (visibile in gran parte dell’Europa, in Groenlandia e in Giappone) pubblicato da Google nel 2012, nell’ottantesimo della nascita del cineasta.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment