Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Giovedì 25 Febbraio 2021

Ottava Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 56* giorni mancanti alla fine dell’anno 309

A Roma il sole sorge alle 06.50  e tramonta alle 17.55 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06.26 e tramonta alle 17.31 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Vittorino

ACCADDE OGGI: 1956 –  XX Congresso del PCUS

Kruscev svela i crimini staliniani

Il segretario Nikita Kruscev chiude, con una seduta riservata ai soli delegati, i lavori del XX Congresso del Partito Comunista dell’Unione Sovietica – il primo dopo la morte di Stalin-, dando lettura del rapporto segreto che denuncia una parte dei crimini staliniani e condanna il suo culto della personalità. Il documento, reso pubblico poco alla volta, scuote alle fondamenta il comunismo mondiale. Per effetto della sua pubblicazione, i lager in Unione Sovietica vengono chiusi e oltre 200.000 detenuti politici ritornano a casa.

NACQUERO OGGI:

1945 – Teo Teocoli – attore

1982 – Flavia Pennetta – ex tennista

1999 – Gianluigi Donnarumma – calciatore

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

L’uomo impoverisce le cose molto più con le parole che con il silenzio. (Gandhi)

PROVERBIO DEL GIORNO:

Primavera di febbraio reca sempre qualche guaio.

DOODLE DI GOOGLE: L’esploratore Ibn Battuta:

Anche il mondo arabo ha avuto il suo Marco Polo. Si tratta di Ibn Battuta, esploratore e viaggiatore berbero, originario di Tangeri (Marocco). Molti i tratti in comune con il celebre viaggiatore veneziano, a cominciare dal viaggio in Cina, visitata da Battuta nel 1345. In secondo luogo, entrambi hanno raccontato l’esperienza dei loro viaggi in un libro: Il Milione per Polo, Rihla (in italiano “viaggio”) per l’omologo arabo.

Quest’ultimo, forte della sua fede nell’Islam, cercò nei paesi visitati in Africa, India e Sud-Est asiatico, punti di contatto con la cultura coranica. Le sue imprese hanno ispirato il videogioco “Unearthed – Trail of Ibn Battuta”, sviluppato dalla Semaphore. Nel 2012, a 708 anni dalla nascita di Battuta, Google gli ha dedicato un doodle locale (visibile nella Penisola araba e nei paesi di lingua araba del Nord Africa).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment