Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Giovedì 10  novembre 2016

Quarantacinquesima settimana

Giorni dall’inizio dell’anno: 315 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 51

A Roma il sole sorge alle 06:55 e tramonta alle 16:53 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06:36 e tramonta alle 16:32 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

San Leone Magno

 

ACCADDE OGGI

Foto del trattato di Osimo

Foto del trattato di Osimo

1975 – Trattato di Osimo: Il ministro degli Esteri italiano, Mariano Rumor, e l’omologo jugoslavo, Miloš Minić, si ritrovarono alla Villa Leopardi-Dittajuti, nel comune di Osimo (in provincia di Ancona), per firmare un accordo che pose fine all’annosa e drammatica questione triestina.

Con esso vennero stabiliti in maniera definitiva i confini nazionali tra Italia e Jugoslavia, riconoscendo alla prima l’autorità sulla zona A (Trieste, Sgonico, Monrupino, San Dorligo della Valle, Duino-Aurisina e Muggia), alla seconda sulla zona B. In questo modo centri di antica appartenenza italiana, come Villa Decani, Capodistria e Isola, si ritrovarono sotto giurisdizione slava.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

2010 – Le azzurre del volley solo quinte ai Mondiali: Ai Mondiali di pallavolo in Giappone, dopo due ore e undici minuti di gioco, le azzurre della Nazionale di pallavolo femminile devono cedere il passo a quella cubana (che chiuderà i Mondiali al dodicesimo posto) per 3-2, con il quinto set chiuso a 24-22.

Questa sconfitta determina il terzo posto nel girone della seconda fase e il passaggio alle semifinali per i posti dal quinto all’ottavo. Le ragazze di Massimo Barbolini, piegando prima la Serbia e poi la Turchia per 3 a 0, conquistano un meritato quinto posto.

La Russia, battendo in finale per 3 a 2 il Brasile, vince il suo secondo titolo mondiale.

Nell’edizione successiva, organizzata in Italia nel 2014, l’Italvolley rosa si classificherà al quarto posto, dopo una serie di vittorie convincenti che avevano fatto sognare gli sportivi italiani.

 

NACQUERO OGGI

1483 – Martin Lutero – promotore della “Riforma Protestante” e del “Luteranesimo”

1938 – Errico Moricone – compositore musica da film  Premio “Oscar alla carriera” nel 2007

1990 – Vanessa Ferrari – ginnasta

 

FRASE CELEBRE

Ogni scienza chiude in fondo a sé il dubbio. (Émile Verhaeren)

 

IL PROVERBIO

Beltà e follìa vanno spesso in compagnia

 

IL SEGNO ZODIACALE

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre)

Personalità

Complesso, tormentato e misterioso, possiede una lucidità istintiva che lo spinge a penetrare nei più profondi segreti dell’anima. Acuto osservatore di tutto ciò che accade intorno a lui, non si lascia sfuggire alcuna occasione per apprendere, conquistare, dominare, o sconfiggere chi si opponga ai suoi piani.

Quando ha raggiunto i suoi scopi è pronto per nuovi obiettivi e nuove imprese, cambiando strategie, idee, pensieri. Come un serpente muta la sua pelle, così lo Scorpione si sbarazza della propria e si presenta agli altri come una persona completamente diversa

Lavoro

Un lavoro “normale”, abitudinario, senza stimoli né rischi non fa per lui: uno Scorpione non sceglie mai la via più facile o la più semplice. Anche nel lavoro ha bisogno di sensazioni forti, di situazioni difficili che gli consentano di dare il meglio di sé.

Salute

In genere non si cura molto del suo stato di salute ed è insofferente verso qualsiasi norma preventiva o di prudenza. Va fino in fondo alle sue riserve d’energia, e malgrado ciò, ma anche grazie alla sua enorme forza vitale, riesce a passare indenne attraverso le annuali, ricorrenti epidemie. Quando si ammala (e questo accade raramente) è un pessimo paziente, non segue mai le cure prescritte dal medico o, per lo meno, non fino alla fine, ciò nonostante riesce a stupire tutti con miracolose guarigioni

In amore

La vita affettiva dello Scorpione è un turbinìo di passioni e di colpi di scena. Egli s’immerge profondamente in un universo dominato dalla sessualità, dagli amori travolgenti e da comportamenti spregiudicati. Con grande disinvoltura vive oggi una storia sentimentale con una persona e il giorno successivo farà lo stesso con un’altra, e quando deciderà di innamorarsi veramente, sarà lui a decidere con chi, come e quando. Se troverà l’anima gemella, ecco ciò che questa non deve fare per continuare a conservare il suo amore e la sua dedizione. Prima di tutto non deve rendergli le cose troppo facili, lo Scorpione adora infatti le situazioni difficili e considera meritevole d’attenzione solo quello che conquista a prezzo di strenue lotte.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment