Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Mercoledì 24 Marzo 2021

Dodicesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 83 * giorni mancanti alla fine dell’anno 282

A Roma il sole sorge alle 06.05 e tramonta alle 18.27 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 05.39 tramonta alle 18.06 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Romolo

OGGI È:  Giornata mondiale della tubercolosi

Per risvegliare le coscienze riguardo questa pericolosa patologia, il 24 marzo è stata la Giornata mondiale contro la Tubercolosi, che si ricorda nel giorno della scoperta del bacillo da parte di Robert Koch

L’infezione più diffusa al mondo sta crescendo, e le armi per sconfiggerla scarseggiano. La tubercolosi, patologia considerata una vera e propria sciagura in passato, ma che negli ultimi decenni è stata scarsamente considerata perché considerata una malattia facilmente guaribile con dei semplici antibiotici. Il guaio è che la malattia non è la stessa di alcuni anni fa: sta sviluppando resistenze a molti antibiotici, e la sua diffusione nella popolazione è oramai capillare. Basti pensare che una persona su tre al mondo ne è affetta (sebbene in nove casi su dieci in forma latente), e che ogni anno i morti sono 1 milione e 700mila circa.

 

ACCADDE OGGI: 1980 – L’arcivescovo Romero ucciso sull’altare

Ad opera degli squadroni della morte

Durante la celebrazione della santa messa, l’arcivescovo di San Salvador Oscar Arnulfo Romero viene ucciso sull’altare dagli squadroni della morte, che egli stesso cercava di fermare. Nel 1979, 14 mila abitanti della capitale erano stati uccisi o erano spariti nel nulla. E per poter capire se fossero ancora vivi o nascosti chissà dove, Romero aveva aperto un ufficio legale nel cortile del vescovado. Pochi giorni prima di essere ucciso scrive: “Temo i rischi a cui sono esposto. Mi costa accettare una morte violenta che in queste circostanze è molto possibile; (…) Le circostanze sconosciute si vivranno con la grazia di Dio”.

 

NACQUERO OGGI:

1874 – Luigi Einaudi

1926 – Dario Fo

1978 – Chiara Cainero

 

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

La preghiera è la migliore arma che abbiamo; è una chiave che apre il cuore di Dio. Devi parlare a Gesù anche col cuore, oltre che col labbro; anzi, in certi contingenti, devi parlargli soltanto col cuore. (S. Pio da Pietrelcina)

 

PROVERBIO DEL GIORNO:

Marzo, marzotto, ogni merlo con il suo merlotto.

 

DOODLE DI GOOGLE: Harry Houdini:

L’escapologia è quella branca dell’illusionismo basata sull’abilità del mago di liberarsi da catene, gabbie e altre costrizioni fisiche e ambientali (come le stanze cieche) e il suo principale rappresentante è stato Harry Houdini.
Soprannominato il “re delle fughe impossibili”, aveva lasciato la natia Ungheria con la famiglia per trasferirsi negli Stati Uniti, dove a 17 anni intraprese la carriera di illusionista professionista, cambiando nome da Ehrich Weisz a Harry Houdini (in onore del mago francese Jean Eugène Robert-Houdin). Visti gli iniziali insuccessi, si tuffò nell’escapologia e grazie ad essa nel 1900 era già una leggenda negli USA e nel vecchio continente.
Oltre che per la straordinaria capacità di liberarsi da catene e camicie di forza, ebbe fama anche come smascheratore di medium truffaldini e spiritisti ciarlatani. Il doodle globale che Google gli ha dedicato nel 2011, nel 137° anniversario della sua nascita, si rifà a una tipica locandina degli spettacoli di Houdini.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment