Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Giovedì Primo Aprile 2021

Tredicesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 91 * giorni mancanti alla fine dell’anno 274

A Roma il sole sorge alle 05.52 e tramonta alle 18.35 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 05.22 tramonta alle 18.05 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA: Sant’ Ugo

 

ACCADDE OGGI: 1945 – Inizia il blocco di Berlino Ovest

Inizia il blocco di Berlino Ovest. Le truppe sovietiche isolano la parte ovest della città, chiudendone gli accessi terrestri, per costringere gli ex alleati occidentali a lasciare Berlino, situata in piena zona sovietica. Il blocco fallisce a causa del ponte aereo organizzato dagli occidentali, che rifornisce la zona ovest della capitale tedesca.

 

EVENTO SPORTIVO  – 1966 – Milano campione d’Europa nel basket:

La nona edizione della Coppa dei Campioni di pallacanestro maschile è la prima vinta da una squadra italiana. Il primo aprile del 1966, nel PalaDozza di Bologna, la Pallacanestro Olimpia Milano batte per 77 a 72 i cecoslovacchi dello Slavia Praga, conquistando il titolo di club Campione d’Europa. Questo risultato sarà nuovamente raggiunto dalla gloriosa società meneghina solo nel 1987 e nel 1988, battendo in entrambe le occasioni il Maccabi di Tel Aviv.

 

NACQUERO OGGI:

1946 – Arrigo Sacchi

1954 – Giancarlo Antognoni

1965 – Simona Ventura

 

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Il profumo è un odore adoperato per nascondere un odore peggiore (E.Hubbard)

 

PROVERBIO DEL GIORNO:

La prim’acqua d’aprile vale un carro d’oro con tutto l’assile.

 

DOODLE DI GOOGLE: VLT – Very Large Telescope:

Realizzato nel 1999, il Very Large Telescope (in italiano “telescopio molto grande”) è tra i telescopi più potenti al mondo. Finanziato dall’European Southern Observatory (principale organismo astronomico europeo) al costo di 500 milioni di dollari, sorge sul monte cileno Cerro Paranal, nel deserto di Atacama, a oltre 2.660 metri sul livello del mare.

Comprende quattro grandi telescopi ottici fissi e quattro piccoli mobili, ognuno identificato con il nome di una stella o di un pianeta nella lingua Mapuche. La sua strumentazione all’avanguardia consente di riprodurre immagini ad altissima definizione e, attraverso un sistema laser, di misurare distanze infinitesime.
A tredici anni dalla sua costruzione, Google gli ha dedicato nel 2012 un doodle locale (visibile in Cile), che riproduce sotto forma di costellazioni il logo del motore di ricerca.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment