Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Domenica 02 Maggio 2021

Diciassettesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 122 * giorni mancanti alla fine dell’anno 243

A Roma il sole sorge alle 05.04 e tramonta alle 19.09 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 05.34 tramonta alle 18.39 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Santa Flaminia  

OGGI È:  Giornata mondiale dei bloggers

Il giorno del 2 maggio a partire dal 2010 si celebra la Giornata mondiale dei bloggers.

Siccome il “blogging” ovvero l’attività di scrivere su un blog, sta cambiando i media nei vari paesi, come qualsiasi fenomeno che lascia un segno nella società necessita di un movimento.

Il movimento del World Bloggers Day ebbe inizio a Cebu, nelle Filippine, tentando di connettere il maggior numero possibile comunità di bloggers da tutto il mondo. Si sta ancora diffondendo e invita tutti i bloggers ad aderire, celebrare e promuovere la Giornata mondiale dei bloggers attraverso i social media.

ACCADDE OGGI: 1990 – Termina il primo processo Calabresi

Si conclude il primo processo contro i presunti responsabili dell’omicidio del commissario Luigi Calabresi, assassinato il 17 maggio 1972 con due colpi di pistola calibro 38, sotto la sua abitazione di via Cherubini a Milano. Il lungo e complesso iter giudiziale, avviato a seguito delle dichiarazioni di Leonardo Marino rese nel 1988, si conclude con una sentenza di colpevolezza per i quattro imputati. Sofri, Bompressi e Pietrostefani sono condannati a 22 anni di reclusione, Marino a 11.

NACQUERO OGGI:

1947 – Giorgio Cagnotto

1955 – Donatella Versace

1980 – Francesco Facchinetti

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Onora tuo padre a fatti e a parole, perché scenda su di te la sua benedizione. (Siracide)

PROVERBIO DEL GIORNO:

Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore.

DOODLE DI GOOGLE: La marionetta Hurvinek:

Nei primi anni del XX secolo, quando ancora non esistevano la tv e i videogame, il divertimento dei più piccoli era spesso affidato al teatrino delle marionette. Per i bambini della Repubblica Ceca, questa parola richiamava subito alla mente Spejbl e Hurvínek, due personaggi che per decenni tennero loro compagnia, strappando un sorriso anche ai più grandi.

Ideati nel 1926 (in realtà Spejbl già esisteva come personaggio singolo) dal burattinaio Josef Skupa, i due, rispettivamente padre e figlio, raggiunsero un tale successo al punto che quattro anni dopo, a Praga, venne costruito un teatro tutto per loro! In assoluto il primo teatro professionale per marionette dell’epoca moderna. Nel 2011, a 85 anni dalla nascita di Hurvinek, Google ha dedicato alla marionetta un doodle locale (visibile in Repubblica Ceca).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment