Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI – Giovedì 03 Giugno 2021

Ventiduesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 154 * giorni mancanti alla fine dell’anno 211

A Roma il sole sorge alle 04.37 e tramonta alle 19.40 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 04.07 tramonta alle 19.10 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Carlo L. List

OGGI È: Giornata mondiale della bicicletta

l 12 Aprile 2018 sarà felicemente ricordato da tutti i ciclisti del mondo perché durante la 72ima sessione ordinaria dell’Assemblea Generale, le Nazioni Unite hanno adottato una risoluzione attraverso la quale si dichiara il 3 Giugno come Giornata Mondiale della Bicicletta.

La risoluzione, per cui si sono espressi a favore tutti i 193 Stati Membri, invita gli stessi e tutti i più importanti stakeholders a celebrare e promuovere la consapevolezza della Giornata Mondiale della Bicicletta.

Come si legge nella dichiarazione completa, qui allegata, essa rientra nel punto del programma definito Lo sport per lo sviluppo e la pace: costruzione di un mondo pacifico e migliore attraverso lo sport e l’ideale olimpico

Riconoscendo il contributo dello sport agli obiettivi di sviluppo del Millenio e riconoscendo anche la necessità di proseguire negli sforzi di ottenere il massimo dal potenziale contributo della bici allo sviluppo sostenibile e di una cultura di pace, le Nazioni Unite hanno voluto istituire questa giornata, ricordando la longevità e la versatilità della bicicletta che viene utilizzata come mezzo di trasporto da oltre due secoli.

ra le altre virtù riconosciute alla bici, salta all’occhio come la bici venga definita “un simbolo di trasporto sostenibile che trasmette un messaggio positivo per incoraggiare il consumo e la produzione sostenibile, ripercuotendosi beneficamente sul clima”.

Con tale risoluzione, oltre a venir istituita la Giornata Mondiale della Bicicletta, si invitano ed incoraggiano gli Stati Membri a muoversi congiuntamente alle organizzazioni sportive e alla società civile in generale per celebrare e promuovere la Giornata stessa. Ma non è tutto, poiché si invitano gli Stati a migliorare la sicurezza sulle strade e ad inserire la bici e le infrastrutture ad essa legate in un programma di mobilità integrata. Si consiglia di rafforzare l’educazione, anche fisica, legata alla bicicletta e ad adottare le migliori pratiche per la promozione della bici stessa.

L’istituzione della Giornata Mondiale della Bicicletta è il frutto di una campagna condotta dalla European Cyclists’ Federation e dalla World Bicycle Alliance a cui non si può che dare il merito per tale successo.

ACCADDE OGGI: 1944 – Nasce la CGIL:

A poche ore dalla liberazione di Roma da parte delle truppe angloamericane, il mondo del lavoro italiano ritrovò la sua unità, dando vita a una nuova grande alleanza sindacale. Nasce così la Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL), attualmente il maggiore sindacato italiano con più di 5 milioni e 700mila iscritti.

Il primo esempio di unità nella rappresentanza dei lavoratori si era avuto all’inizio del XX secolo, quando, nel 1906, Camere del lavoro, Leghe e Federazioni confluirono nella Confederazione Generale del Lavoro (CGdL). L’eredità di quest’ultima, ridotta ad attività clandestina dal regime fascista, venne ripresa con il celebre Patto di Roma, firmato il 3 giugno dai rappresentanti delle tre anime della resistenza al nazifascismo: Giuseppe Di Vittorio (comunista), Achille Grandi (cattolica) ed Emilio Canevari (socialista).

Fu l’atto di nascita della CGIL, alla cui guida venne designato il pugliese Di Vittorio. L’unità sindacale durò pochi anni: il clima della guerra fredda e l’attentato a Togliatti nel 1948 orientarono l’organizzazione sempre più verso gli ideali socialisti e comunisti, portando alla fuoriuscita dei cattolici che fondarono la “Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori” (CISL). Due anni dopo dalla scissione della componente laica e socialdemocratica nacque l'”Unione Italiana del Lavoro” (UIL).

Nove i segretari generali succedutisi nella CGIL dal 1944 ad oggi. Al momento ricopre la carica Maurizio Landini, dopo Susanna Camusso, la prima donna a guidare la CGIL.

NACQUERO OGGI:

1950 – Maurizio Mattioli

1977 – Checco Zalone

1986 – Rafael Nadal

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina. (Sant’Agostino d’Ippona)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Tra maggio e giugno fa il buon fungo.

 

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment