Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI: Venerdì 30 Luglio 2021

Trentesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 211 * giorni mancanti alla fine dell’anno 154

A Roma il sole sorge alle 05.03 e tramonta alle 19.30 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 5.01 tramonta alle 19.09 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Pietro   

OGGI È: Giornata mondiale dell’amicizia

La giornata internazionale dell’amicizia è stata proclamata nel 2011 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con l’idea che l’amicizia tra popoli, paesi, culture e individui sia in grado di stimolare iniziative di pace e costruire ponti tra le comunità e si celebra il 30 luglio.

Poiché la guerra ha inizio nella mente degli uomini, è nella mente degli uomini che la difesa della pace deve essere edificata (Costituzione UNESCO).

La risoluzione A/RES/65/275 pone in particolare l’accento sull’importanza di coinvolgere i giovani, che saranno i leader di domani, nelle attività della società finalizzate ad abbracciare culture differenti per promuovere la comprensione reciproca e il rispetto della diversità.

Questa giornata si prefigge anche di sostenere gli obiettivi e le finalità della Dichiarazione e del Programma di Azione per la una Cultura di Pace e del Decennio Internazionale per una Cultura di Pace e di Non-violenza per i Bambini nel Mondo (2001 – 2010).

Per celebrare la giornata internazionale dell’amicizia, le Nazioni Unite esortano i governi, le organizzazioni internazionali e gruppi della società civile ad organizzare eventi, attività e iniziative per collaborare con l’intera comunità internazionale alla promozione del dialogo tra civiltà, degli ideali di solidarietà, comprensione reciproca e riconciliazione.

ACCADDE OGGI: 1932 –  Primo cartone a colori:

Con Flower and Trees (in italiano “fiori e alberi”) il mondo dei cartoni Disney esce dalla dimensione in “bianco e nero” per entrare in quella del colore. Il cortometraggio, incluso nella collana Silly Symphonies, è il primo ad essere distribuito in Technicolor.

La storia è ambientata in un prato fiorito dove convivono, allegramente e in musica, alberi e fiori. Protagonista è una coppia di giovani alberi fidanzati, la cui armonia è minata da un tronco marcio e invidioso.

Il successo del cortometraggio unisce pubblico e critica, arrivando a conquistare nello stesso anno l’Oscar, il primo nella storia dei cartoni Disney.

L’EVENTO SPORTIVO:

  1. a) L’Uruguay vince il primo Mondiale di calcio della storia:

Siamo agli albori di quella disciplina sportiva che nel terzo millennio sposterà ingenti somme di denaro per il costo dei cartellini degli atleti (e per le loro retribuzioni) e per i diritti televisivi. Il calcio è già presente nei Giochi Olimpici e l’Uruguay è il vincitore del torneo del 1924 e 1928, così quando si decide di creare un torneo mondiale di calcio, la scelta cade sul paese sudamericano.

Siamo anche nel periodo, purtroppo breve, tra le due Guerre, subito dopo la grande crisi del ’29 e quando i calciatori hanno un altro lavoro, difficile da lasciare per due mesi. Altri tempi e infatti poche nazioni comunicano la loro partecipazione ad una competizione sportiva, destinata in poche edizioni a catalizzare importanti attenzioni mediatiche, politiche e finanziarie.

Dalla nave Conte Verde, partita da Genova, sbarcano dopo quasi 15 giorni di traversata (e di allenamenti) i calciatori delle uniche squadre europee interessate: Belgio, Romania, Jugoslavia e Francia (con il transalpino Lucien Laurent autore della prima rete della storia dei Mondiali).

Le tredici nazionali partecipanti sono divise in quattro gironi. In finale arrivano Uruguay e Argentina, con i padroni di casa che prevalgono per 4 a 2, diventando i primi campioni del mondo di calcio. Non essendoci ancora sponsor ad imporre divise e palloni, la disputa su chi deve scegliere il pallone è risolta, salomonicamente dalla FIFA, giocando il primo tempo con quello argentino e il secondo con quello, pare più pesante e spesso, dei padroni di casa.

Le due successive edizioni sono poi vinte dall’Italia.

  1. b) 2011 – Oro al Settebello:

Il torneo di pallanuoto maschile dei Mondiali di nuoto di Shangai si conclude con la vittoria dell’Italia, la terza dopo quelle del 1978 e del 1994.

Nei quarti il Settebello piega la Spagna e in semifinale supera la Croazia. Nella finale conquista l’oro battendo per 8 a 7 i campioni uscenti della Serbia.

NACQUERO OGGI:

1950 – Gabriele Salvatores

1980 – Sara Anzanello

1980 – Roberto Cammarelle

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

La ragione del più forte è sempre la migliore (Jean de La Fontaine)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

In luglio tutto il caldo scende in Puglia.

I DOODLE DI GOOGLE: 500° di Giorgio Vasari:

Un doodle tutto italiano! Nel 2011 Google Italia ricorda il 500° anniversario di Giorgio Vasari, famoso pittore, architetto e storico dell’arte. Nato ad Arezzo il 30 luglio 1511 e morto a Firenze, il 27 giugno 1574, Vasari contribuì alla costruzione degli Uffizi e alla ristrutturazione del Palazzo Vecchio di Firenze. Di fondamentale importanza il suo trattato “Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori italiani, da Cimabue insino a’ tempi nostri”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment