Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Lunedì 28 novembre 2016

Quarantottesima settimana

Giorni dall’inizio dell’anno: 333 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 33

A Roma il sole sorge alle 07:16 e tramonta alle 16:40 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06:58 e tramonta alle 16:22 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

San Giacomo

 

ACCADDE OGGI

basilica_san_francesco

1999 – Riapre la Basilica di Assisi restaurata: A due anni dal terribile sisma che ha colpito l’Umbria e le Marche, riapre ai fedeli la splendida Basilica di San Francesco in Assisi, il cui restauro è stato completato a tempo di record e in tempo per il successivo Giubileo Universale del 2000 proclamato da Giovanni Paolo II.

È il cardinale Angelo Sodano, segretario di Stato Vaticano, a presiedere la cerimonia di riconsacrazione dell’edificio sacro, alla presenza del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Tutti col naso all’insù ad ammirare le volte ricostruite, i preziosi affreschi dei santi e l’intera decorazione pittorica murale riportati allo stato originario.

Un miracolo reso possibile da un’equipe di operai, restauratori, storici dell’arte e volontari che hanno lavorato per 800 giorni al «cantiere dell’utopia», così come l’hanno ribattezzato gli osservatori di tutto il mondo.
L’impresa ha avuto inizio pochi giorni dopo i drammatici crolli del 26 settembre 1997, che hanno visto collassare la volta di Cimabue e gli affreschi della prima campata (tra cui alcuni attribuiti a Giotto) e in cui hanno perso la vita quattro persone impegnate in un sopralluogo della struttura.

Dopo il certosino recupero di 300mila frammenti di affresco, è partita l’opera di ricostruzione costata complessivamente 72 miliardi di lire (corrispondenti agli attuali 37 milioni di euro) e portata a termine in anticipo rispetto ai tempi prefissati.

All’inaugurazione del 28 novembre 1999 seguiranno altri interventi di ripristino delle decorazioni pittoriche, tra cui la Vela di San Girolamo nel 2002 e quella di San Matteo nel 2006.

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

2003 – Finale Coppa Davis 2003: A Melbourne, sui campi in erba della Rod Laver Arena, Australia e Spagna cominciano la finale della 92ª edizione della Coppa Davis, il principale torneo tennistico maschile per Nazionali (al femminile si chiama Fed Cup).

Grazie ai successi di Lleyton Hewitt e Mark Philippoussis nei singolari, e della coppia Wayne Arthurs-Todd Woodbridge nel doppio, i padroni di casa batteranno per 3 a 1 gli avversari, vittoriosi solo con Carlos Moyà.

Quello maturato il 30 novembre, sarà il 28° successo australiano in Coppa Davis (includendo anche i sei di inizio secolo scorso vinti dall’Australiasia, formazione comprendente sostanzialmente anche la Nuova Zelanda), l’ultimo fino al 2015.

L’Australia è seconda nella lista dei vincitori all time a meno 4 dagli USA e sono 19 le sconfitte in finale.

 

NACQUERO OGGI

1907 – Alberto Moravia – scrittore

1925 – Umberto Veronesi – medico ricercatore/chirurgo

1977 – Fabio Grosso – ex calciatore ora allenatore

1984 – Martina Stella – attrice

 

FRASE CELEBRE

Felice chi sta lontano dagli affari. (Orazio)

 

IL PROVERBIO

Roba rubata non fa buon pro

 

IL SEGNO ZODIACALE

 

Sagittario – (23/11 – 21/12)

Personalità

Il Sagittario ama gli spazi aperti, gli ampi orizzonti, il vento, il sole, il mare. L’amore per la vita e per il prossimo gli conservano la giovinezza, alimentando l’ottimismo e il buonumore. La piena libertà di pensiero e di azione è ciò a cui aspira di più, mentre la generosità, la sincerità e l’onestà sono le virtù che maggiormente apprezza negli altri. Il suo comportamento infatti è sempre schietto, franco e leale. Il carattere è energico, combattivo, ma anche impulsivo ed ingenuo. Ambisce a posizioni di prestigio, ma una volta raggiunto il potere, sa essere magnanimo, saggio e caritatevole con i meno fortunati. La sua indole gentile ed amabile, sempre sensibile ai problemi e alle sofferenze altrui, gli conquista con facilità simpatie, rispetto ed ammirazione. Quando però si sente tradito o ingiustamente offeso, si lascia andare a collere terribili, ma è molto improbabile che serbi rancore.

Lavoro

Dinamico, intraprendente, cordiale e dotato di un eloquio scorrevole e incantatore, non gli mancano certo le doti per trovare un’occupazione che gli permetta di dispiegare con profitto le sue multiformi capacità e di raggiungere quel benessere economico e quella posizione di prestigio cui aspira. Le professioni nelle quali potrà dare il meglio di se stesso sono diverse, e vanno benissimo pertanto tutte quelle che richiedono contatti frequenti con l’estero: viaggiare è infatti il suo sogno e lavorare viaggiando è davvero un modo stupendo di unire l’utile al dilettevole.  Grazie alla sua straordinaria propensione per le lingue straniere, sarà poi un bravissimo interprete, traduttore o insegnante. La sua facile comunicativa lo rende adatto per le relazioni pubbliche, le attività promozionali, la pubblicità, per fare lo scopritore di talenti e il sindacalista. Il bisogno di esprimere le sue idee, può indirizzarlo ad una carriera nel giornalismo, nella prosa narrativa o nell’editoria, mentre il suo desiderio di apprendere ed insegnare può incoraggiarlo a cercare una professione nel campo dell’istruzione superiore o accademica. Se è attratto dal mondo dello sport, potrà occuparsi a qualsiasi livello di equitazione, pallacanestro, atletica e ciclismo. Il suo bisogno continuo di muoversi gli fa preferire l’attività fisica allo studio; l’intelligenza vivace e curiosa, tuttavia, lo porta ad approfondire le materie per lui più interessanti. Potrà brillare negli studi filosofici e di giurisprudenza, nelle discipline socio-umanistiche, nell’educazione fisica e nelle lingue straniere.

Salute

Robusto, sportivo, vero fanatico del moto e della vita all’aria aperta, si distingue per vitalità e resistenza fisica. La sua salute quindi è decisamente buona, ma il suo ottimismo ad oltranza può portarlo a trascurare sintomi e disturbi che invece meriterebbero di essere indagati. Ghiotto com’è, mangia spesso in modo eccessivo, né si priva del buon vino, ma col passare degli anni il fisico si appesantisce, gli acidi urici raggiungono il livello di guardia, ed il fegato, uno degli organi associati al suo segno, viene messo a dura prova. Gli altri punti vulnerabili del suo organismo sono il sistema muscolare, specie quello delle gambe, e la struttura ossea rigida degli arti inferiori e superiori, le anche ed il bacino. Il sale cellulare è l’ossido di silice, indispensabile per i tessuti muscolari, ma presente anche nelle ossa e nelle guaine che proteggono i nervi. Tale elemento è un buon isolante termico e perciò facilita la ritenzione del calore nell’organismo durante la stagione fredda.

In amore

Il Sagittario è esuberante, estroverso, disponibile, molto vitale e sempre pronto a tuffarsi in nuove avventure amorose. Per lui l’amore è anzitutto un piacere, intenso e coinvolgente ma pur sempre un piacere e, come tale, deve risultare divertente, brioso, spensierato. Il suo amante è anche il suo migliore amico, il suo confidente, il suo compagno di viaggio, con cui dividere i momenti più piacevoli dell’esistenza (a quelli tristi non ci pensa). Non gli piace sentirsi troppo condizionato, ha bisogno di spazi liberi, e chiunque voglia legare la propria vita alla sua, dovrà tenere sempre in mente questo lato del suo carattere. Con coloro che ama, comunque, è molto generoso e vuole che alla famiglia non manchi mai nulla. Come piace corteggiare al nostro simpatico “arciere”? La sua dialettica affascinerebbe per ore un intero auditorio, figuriamoci una sola persona. E aggiungendo calore ed entusiasmo il quadro è perfetto! Peccato quell’impulsività che spesso gli fa sbagliare bersaglio. Come vuole essere invece corteggiato? Poiché detesta la monotonia, colui che lo vuole conquistare farà bene ad essere pieno di vita e pronto a sorprenderlo una volta di più. Dovrà inoltre essere leale, altruista e generoso: tutte doti a cui non sa rinunciare. E se scopre che c’è un altro? In genere non ha mai dubbi sulla sincerità del partner, e proprio per questo motivo il tradimento lo ferisce profondamente; ma poiché è indulgente, un dialogo chiarificatore riporterà la pace.

 

I DOODLE DI GOOGLE

Panama: Google, nel 2009 e nel 2010, ha ricordato con un doodle locale l’indipendenza di Panama dalla Spagna, raggiunta nel 1821. Fu il colonnello José Fábrega a guidare il Paese fuori dal dominio coloniale spagnolo (iniziato nel XVI secolo) e ad unirlo alla Grande Colombia di Simon Bolivar. Il primo doodle mostra confetti e fuochi d’artificio; il secondo la bandiera nazionale quadripartita con i colori bianco-rosso-blu.

 

Elezioni in Egitto: La primavera araba contagia anche Google. Il doodle locale del 28 novembre 2011 riporta un evento corrente, annunciando agli utenti egiziani che c’è il primo turno delle elezioni legislative in Egitto per rinnovare la Camera bassa del parlamento.

Nel doodle sono presenti cabine con le schede per votare e un’urna elettorale con i colori nazionali. È un appuntamento cruciale per il paese, che tra gennaio e febbraio dello stesso anno ha visto scoppiare un ampio movimento di protesta innescato dall’aumento dei prezzi dei generi alimentari e dalla crescente disoccupazione giovanile.

La protesta, dapprima pacifica, è sfociata in violenti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti, terminati con le dimissioni del presidente Hosni Mubarak, successivamente arrestato e condannato all’ergastolo per corruzione e appropriazione indebita.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment