Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI: Martedì 21 Settembre 2021

Trentottesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 264* giorni mancanti alla fine dell’anno 101

A Roma il sole sorge alle 05.57 e tramonta alle 18.08 ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 5.50 e tramonta alle 17.55 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Matteo

OGGI È: Giornata internazionale della pace

La Giornata internazionale della pace viene celebrata il 21 settembre di ogni anno. è stata istituita il 30 novembre 1981 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la L’Assemblea dichiarò che il Giorno sarebbe stato osservato, il terzo giovedì di settembre ogni anno, come un giorno di pace e di non-violenza, e volse un invito a tutte le nazioni e persone a cessare le ostilità durante il giorno. La risoluzione invitava tutti gli stati membri, organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, organizzazioni regionali e non governative ed individui a commemorare il giorno in maniera appropriata, sia attraverso l’educazione e la consapevolezza pubblica, sia nella cooperazione con le Nazioni Unite per la pace globale.

Dopo una campagna di Jeremy Gilley e della organizzazione Peace One Day, 7 settembre del 2001 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò la risoluzione 55/282 tramite la quale dichiara che, a partire dal 2002, la Giornata Internazionale della Pace sarà celebrata il 21 settembre di ogni anno, e questo sarebbe diventato il giorno del Cessate il fuoco.

Nel 2005 si tenne una cerimonia al “Peace Bell” alle Nazioni Unite a New York.

ACCADDE OGGI: 1924 –  Inaugurata la prima autostrada del mondo:

Vittorio Emanuele III in persona inaugura a Lainate la nuova «via per sole automobili» che collega Milano a Varese. È il primo tratto della futura Autostrada dei Laghi, la prima autostrada a pedaggio della storia.

Presente alla cerimonia anche l’ingegnere Piero Puricelli, conte di Lomnago e promotore dell’idea di realizzare una via di comunicazione riservata esclusivamente alle automobili e fruibile attraverso il pagamento di un pedaggio, che permettesse di coprire i costi di realizzazione e gestione dell’opera.
Un’idea più avanti rispetto ai tempi, dal momento che le auto in circolazione in quel periodo sono poco più di cinquantamila.

La nuova autostrada, costata 90 milioni di lire, è a una sola corsia per senso di marcia e il pedaggio non viene pagato al casello (che ancora non esiste) ma nell’area di servizio e sosta, dove la fermata è obbligatoria.
Il costo del pedaggio è commisurato alla potenza dei cavalli, per cui si va dalle 12 (per i veicoli a 17 cavalli) alle 20 lire (oltre 26 cavalli). Previsti sconti per i biglietti di andata e ritorno.

Aperta dalle 6:00 del mattino fino all’1:00 di notte, la Milano-Varese avrà per i primi anni un traffico medio di poco più di 1.100 veicoli al giorno. L’anno dopo verrà ampliata con il tratto da Lainate a Como e quello da Gallarate a Sesto Calende.

Nata dalla necessità di unire il capoluogo lombardo alle mete turistiche del Lago di Como e del Lago Maggiore, l’opera aprirà una fase importante di interventi infrastrutturali che avrà il suo traguardo cruciale nel completamento dell’Autostrada del Sole tra gli anni Cinquanta e Sessanta.

L’EVENTO SPORTIVO: 1986 – Serie A, esordio di Roberto Baggio:

In Fiorentina-Sampdoria, seconda giornata di campionato di serie A, ha esordito, a soli 19 anni, Roberto Baggio. La sua sarà una carriera importante e ricca di successi come pochi altri numeri 10.

Divin codino si ritirerà nel 2004, dopo aver vinto due scudetti (con Juventus e Milan), una Coppa UEFA e il Pallone d’oro nel 1993

NACQUERO OGGI:

1923 – Sergio Zavoli

1934 – Leonard Cohen

1973 – Filippa Lagerbäck

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Quando cominciamo ad essere seri, corriamo il grande rischio di diventare noiosi. (William Congreve)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

A San Mattè l’uccellator salta in piè.

I DOODLE DI GOOGLE: H. G. Wells:

Nel 2009 con questo doodle Google ricorda la nascita di H. G. Wells il noto scrittore britannico, tra i creatori della fantascienza, nato in un borgo di Londra (Bromley) il 21 settembre 1866 e morto il 13 agosto 1946. Tra le sue opere più famose La macchina del tempo, “L’isola del dottor Moreau”, “L’uomo invisibile” e “La guerra dei mondi” (chiaramente richiamato nel doodle). Numerose le trasposizioni cinematografiche, tra cui ricordiamo “La guerra dei mondi” del 2005, diretto da Steven Spielberg ed interpretato da Tom Cruise.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment