Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI: Giovedì 25 Novembre 2021

Quarantasettesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 329 * giorni mancanti alla fine dell’anno 36

A Roma il sole sorge alle 07.12 e tramonta alle 16.42 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 6.45 e tramonta alle 16.41 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Santa Caterina  

OGGI È: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Una data importante per il movimento internazionale delle donne, scelta in onore delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana uccise il 25 novembre 1961 per la loro opposizione al regime dittatoriale.

Fermare il femminicidio e la violenza contro le donne in Italia. Nell’ambito del punto relativo alla violenza domestica ed al femminicidio della campagna “Ricordati che devi rispondere. L’Italia e i diritti umani” Amnesty International chiede l’attuazione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (Convenzione di Istanbul), ratificata dall’Italia nel giugno 2013. Richiede inoltre l’attuazione delle raccomandazioni contenute nel rapporto della Relatrice Speciale ONU sulla violenza contro le donne, fra queste, l’adozione di una legge specifica sulla parità di genere e sulla violenza contro le donne.

ACCADDE OGGI: 1916 –  Brevettato il trapano elettrico moderno:

Prima di questa data fare lavori di falegnameria ed edilizia era un bel problema, vista la scarsa maneggevolezza degli strumenti a disposizione. Le cose cambiarono con il brevetto rilasciato a Duncan Black e Alonzo Decker, due inventori americani, che misero a punto il trapano elettrico moderno.

Rispetto al trapano elettrico portatile già esistente, la cui invenzione è attribuita al tedesco Wilhelm Fein, la scoperta dei due ingegneri elettronici segnò una svolta importante in direzione di una maggiore praticità e facilità d’utilizzo, nonostante il peso ancora eccessivo (ben 11 kg). Il nuovo trapano portatile, dal design accattivante, s’impugnava come una pistola e si azionava premendo il grilletto montato all’altezza dell’indice della mano.

Un salto di qualità enorme se paragonato ai primordiali esempi di trapano, fatti di legno e azionati con la sola forza delle mani, in uso già presso gli Egiziani e l’antica civiltà cinese. Il consenso che accolse il nuovo strumento convinse Black e Decker ad aprire, a Baltimora, un piccolo negozio di macchine da lavoro per uso domestico e non, che portava i loro nomi.

In poco tempo l’azienda si espanse, aprendo filiali anche all’estero e costruendo negli anni successivi la sua leadership nella produzione e distribuzione di utensili elettrici e in tutta la filiera del “fai da te”. Quest’ultimo settore nel 2000 farà registrare un fatturato di oltre 165 miliardi di dollari.

EVENTO SPORTIVO – 2007 – Italia seconda nel calcio a 5:

In Portogallo la Nazionale italiana di futsal conquista il secondo posto nel quinto UEFA European Futsal Championship. Gli azzurri hanno perso per 3 a 1 in finale con la Spagna, campione europeo uscente e del mondo in carica

NACQUERO OGGI:

1881 – Angelo Giuseppe Roncalli Papa Giovanni XXIII

1932 – Alighiero Noschese

1952 – Gabriele Oriali

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

A ogni bivio sul sentiero che porta al futuro, la tradizione ha posto 10.000 uomini a guardia del passato.
(Maurice Maeterlinck)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Per Santa Caterina, la neve alla collina.

I DOODLE DI GOOGLE: Nikolaj Pirogov:

Giuseppe Garibaldi, rimasto ferito dopo gli scontri sull’Aspromonte, rischiava di vedersi amputata una gamba dopo vani tentativi di estrarre la pallottola. Ci riuscì un, allora, sconosciuto medico russo di nome Nikolay Pirogov, che l’eroe dei due mondi citò nelle sue memorie pubblicate in Russia.

È una pagina importante della lunga esperienza che lo scienziato accumulò sui campi di battaglia, meritandosi più tardi la fama di fondatore della chirurgia sul campo. A lui si deve il primo utilizzo dell’etere come anestetico durante le operazioni sui soldati feriti. Considerato dai Russi un eroe nazionale, Pirogov è stato ricordato da Google il 25 novembre 2010, a due secoli esatti dalla nascita, con un doodle locale (visibile in Russia) in cui è ritratto accanto al bastone di Asclepio, simbolo universale della scienza medica.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment