Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DI OGGI: Venerdì 26 Novembre 2021

Quarantasettesima Settimana dell’Anno 2021

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 330 * giorni mancanti alla fine dell’anno 35

A Roma il sole sorge alle 07.14 e tramonta alle 16.41 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 6.47 e tramonta alle 16.40 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Corrado   

ACCADDE OGGI: 1980 –  Pertini nel cratere del terremoto

Duro attacco alla burocrazia

Tre giorni dopo la tragedia del terremoto in Irpinia, il presidente della Repubblica, Sandro Pertini, si reca nella zona colpita per portare la sua solidarietà alle popolazioni. «Qui non c’entra la politica, qui c’entra la solidarietà umana.» Il presidente Pertini non risparmia attacchi agli organi burocratici… «Vi sono state della mancanze gravi, non vi è dubbio. Ancora dalle macerie si levavano gemiti, grida di disperazione di sepolti vivi. E i superstiti, presi di rabbia, mi dicevano: “ma noi non abbiamo gli attrezzi necessari per salvare questi nostri congiunti, liberarli dalle macerie”».

EVENTO SPORTIVO – 1996 – Alla Juve la Coppa Intercontinentale:

La Juventus vince a Tokyo la sua seconda Coppa Intercontinentale, battendo il River Plate per 1 a 0 con un gol all’81° di Alessandro Del Piero. È la Juve allenata da Marcello Lippi, con in squadra, fra gli altri, Ferrara, Zidane, Deschamps, Boksic.

Questa vittoria della Vecchia Signora sarà l’ultima di una squadra italiana (in totale sono 7, con vittorie anche dell’Inter e del Milan), perché dal 2004 la Coppa tra le vincitrici del torneo europeo e di quello sudamericano sarà sostituita dalla Coppa del mondo per club FIFA.

NACQUERO OGGI:

1871 – Luigi Sturzo

1930 – Aldo Biscardi

1939 – Tina Turner

1977 – Ivan Basso

1991 – Manolo Gabbiadini

LA FRASE CELEBRE (Aforisma): 

Spesso si scopre esser più utili le cose da noi disprezzate che quelle apprezzate. (Fedro)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Per un punto Martin perse la cappa

I DOODLE DI GOOGLE: Pippi Calzelunghe: 

Pippi Calzelunghe che solleva, con un braccio solo, il suo cavallo bianco a pois neri (che chiama affettuosamente Zietto) e accanto a lei l’inseparabile scimmietta signor Nilsson. È il tema del doodle locale pubblicato il 26 novembre del 2010, a sessantacinque anni dalla prima uscita del romanzo che lanciò la lentigginosa e irriverente ragazzina dalle trecce rosse.

Grazie a questo libro e a una fortunata serie televisiva, Pippi Calzelunghe è diventato uno dei personaggi più amato dai bambini di mezzo mondo e continua ad esserlo per le nuove generazioni. Il doodle è stato visibile in Groenlandia, Israele, Kirghizistan e in gran parte dell’Europa, Italia compresa.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment