HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di oggi: giovedì 04 agosto 2022

Trentunesima settimana dell’Anno 2022

Giorni trascorsi dall’inizio dell’anno 216 * Giorni mancanti alla fine dell’anno 149

A Roma il sole sorge alle 5.08 e tramonta alle 19.24 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 5.03 e tramonta alle 19.02 (ora solare)

OGI SI FESTEGGIA: San Giovanni

OGGI È: Giornata mondiale del gufo

Un momento speciale per celebrare l’immagine dei rapaci notturni, rivalutarla agli occhi di coloro che li dipingono come animali nefasti, ma soprattutto per parlare di conservazione di questi predatori notturni.

In questo scenario, la loro diffusione in Natura si può ritenere, a livello scientifico, un valido bioindicatore ambientale, avvallando la loro importanza in termini conservazionistici.

Nel mondo ci sono 268 specie diverse di Strigiformi; di queste, almeno una cinquantina di specie sono in forte e marcato decremento demografico, con cinque specie inserite nella Lista rossa degli uccelli con uno status ritenuto “critico” e popolazioni davvero esigue.

Il rapace che unisce i popoli

Uno degli strumenti migliori per salvaguardare i rapaci notturni in tutto il mondo è quello

di ricorrere all’uso dei nidi artificiali, che possono davvero invertire le tendenze negative di alcune specie.

Il miglior modello da seguire lo ha proposto il Professor Motti Charter, che lavora presso lo Shamir research Institute dell’Università di Haifa, in Israele, che ha realizzato un progetto meraviglioso, facendo installare centinaia di nidi artificiali per barbagianni in Israele, Palestina e Giordania (facendo collaborare, grazie ai rapaci, popoli che hanno visioni politiche e religiose diverse).

Il suo progetto permette ai barbagianni di agire sul controllo diretto dei roditori che danneggiano le coltivazioni agricole.

ACCADDE OGGI: anno 1778 – Strage Italicus:

Era da poco passata l’una di notte, quando nella carrozza 5 del treno espresso Roma-Monaco di Baviera, “Italicus”, esplose un ordigno ad alto potenziale.

Il convoglio passava in quel momento presso San Benedetto Val di Sambro, nel Bolognese, e la deflagrazione fu micidiale: il bilancio finale fu di 22 vittime e 48 feriti.

Non vi furono condanne per questa strage, anche se l’attentato venne rivendicato dall’organizzazione neofascista di Ordine Nero, con l’appoggio della loggia massonica P2. Fu un altro triste capitolo nella trama oscura della cosiddetta strategia della tensione, imperversante in quegli anni.

Alcuni aspetti sono emersi dopo la caduta del segreto di Stato, formalizzata nell’aprile 2014.

EVENTO SPORTIVO: anno 1978 – Sara salta più in alto:

La campionessa italiana Sara Simeoni stabilisce il nuovo record mondiale di salto in alto: 201 cm. È la prima donna al mondo a superare i due metri. Tale limite sarà battuto di un centimetro solo nel 2002, agli Europei di Atene, dalla tedesca Ulrike Meyfarth.

NACQUERO OGGI:

anno 1901 – Louis Armstrong (+ 1971)

anno 1961 – Barack Obama

anno 1986 – Chiara Pastore

LA FRASE CELEBRE (Aforisma):

La musica è il linguaggio universale dell’umanità. (Henry Wadsworth Longfellow)

IL PROVERBIO DEL GIORNO:

Agosto pescaio e termidoro.

I DOODLE DI GOOLE: Roberto Burle Marx:

Google Brasile, nel 2011 ha ricordato l’anniversario della nascita di Roberto Burle Marx architetto paesaggista di fama internazionale nato a San Paolo, il 4 agosto 1909, e morto a Rio de Janeiro, il 4 giugno 1994. Burle Marx ha progettato diversi giardini di palazzi pubblici a Brasilia, il Parco Falmengo a Rio de Janeiro e molte altre opere in tutto il mondo.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment