Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Mercoledì 31 maggio 2017

Ventiduesima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 151 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 214

A Roma il sole sorge alle 04.38 e tramonta alle 19:37 (ora solare)

 Lecce il sole sorge alle 04.22  e tramonta alle 19:16 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA:  Visitazione B:V.M. – San Silvio da Tolosa           

OGGI È: Giornata mondiale senza tabacco

notobacco

La Giornata mondiale senza tabacco è una ricorrenza che ha la scopo di invogliare le persone a smettere di fumare, abbandonare completamente questo dannoso vizio. Almeno 24 ore senza tabacco: è questa la sfida al tabagismo che viene lanciata ogni anno.

Tra stime e statistiche sull’incidenza del fumo nella vita delle persone si cerca di richiamare l’opinione pubblica sugli effetti negativi di questo tremendo vizio sulla salute. La giornata fu indetta, per la prima volta, il 7 aprile 1988 dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità che, nel 2016, ha stimato in circa sei milioni il numero di morti all’anno provocate dal fumo, la maggioranza delle quali si registra nei paesi in via di sviluppo.

Convegni ed iniziative comunitarie (organizzate anche dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) ricordano a tutti, in questa giornata, quanto sia dannoso il fumo ed invogliano ad abbandonare il vizio con numerose campagne di sensibilizzazione.

NACQUERO OGGI:

1953 – Fabio Concato – cantante

1970 – Paolo Fiorentino – regista

FRASE CELEBRE: Al mondo di sicuro ci sono la morte e le tasse (B.Franklin)

IL PROVERBIO: Maggio ridente fa allegra la gente.

SEGNO ZODIACALE: GEMELLI –  dal 21/05 al 21/06

Personalità

Sempre agitato da un moto perpetuo, sente l’esigenza di spostarsi continuamente da una situazione all’altra, e di conoscere gente sempre nuova: è un vero e proprio cittadino del mondo. Mobilità e duplicità: ecco le sue caratteristiche e come un abile trasformista sa mescolare alla perfezione il vero e il falso, l’affettuosità e la freddezza. La sua è una personalità poliedrica, e quindi non facile da conoscere e interpretare. È un intellettuale brillante, simpatico, che si esprime in modo vivace e con uno spiccato senso dell’umorismo.

Amore

Il suo rapporto con l’amore è abbastanza complesso; s’innamora come tutti i comuni mortali, ma quando si tratta di prendere un impegno è abilissimo nel darsi alla fuga. Preferisce tutto ciò che è transitorio e ripudia la stabilità. è molto ricercato, perché in sua compagnia non ci si annoia mai, e la sua agenda è sempre stracolma di indirizzi di gente che incontra in viaggi, alberghi, aerei, feste, località alla moda

Lavoro

Per un Gemelli lavorare deve anche essere fonte di divertimento e di interesse; un’attività in cui il suo temperamento estroverso non possa emergere lo metterebbe presto in crisi. Egli, invece, adora un lavoro che gli permetta di stare a contatto con gli altri, di spostarsi di continuo per cielo, terra, mare, e che soprattutto soddisfi la sua insaziabile curiosità di conoscere gente e posti sempre diversi. Il meglio di sé, poi, lo esprime con lo scritto, con la parola o nel mondo del commercio.

Salute

 Gli organi collegati al suo segno sono: le spalle, le braccia, (escluse le articolazioni), il sistema polmonare, le vertebre della schiena, le costole superiori, le scapole e il sistema nervoso

I DOODLE DI GOOGLE: Anniversario Museo Puškin

Cézanne, Chagall, Monet, Renoir, Van Gogh, Picasso. Mostri sacri della pittura impressionista e post-impressionista trovano posto con diversi dipinti nel Museo Puskin, principale collezione d’arte di Mosca. Fondato dallo storico e critico d’arte Ivan Cvetaev e progettato dagli architetti Klein e Šuchov, il museo venne completato in 14 anni e inaugurato ufficialmente nel maggio 1912, con il nome di Alessandro III.

Dopo la Rivoluzione d’Ottobre migliaia di opere vennero trasferite dal Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo alla struttura di Mosca, che nel 1937 fu intitolata al poeta Puškin, in occasione del centenario della sua morte. Custode tra gli altri del prezioso Tesoro di Schliemann (tesoro di Priamo, rinvenuto nel sito dell’antica Troia), il Museo è stato celebrato da Google nel 2012, nel centenario della sua inaugurazione, con un doodle locale (visibile in Russia).

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment