Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Giovedì Primo settembre 2016

Trentacinquesima settimana

* Giorni dall’inizio dell’anno: 245 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 121

A Roma il sole sorge alle 05:37 e tramonta alle 18:42 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06:15 e tramonta alle 18:13 (ora solare)

 

OGGI SI FESTEGGIA

Sant’Egidio

 

ACCADDE OGGI

aurora

1859 – La più grande tempesta solare registrata: Giovedì 1° settembre, l’astronomo inglese Richard Carrington sta osservando un gruppo insolito di macchie solari, quando, verso le 11,18, rimane sorpreso da un lampo di luce bianca proveniente da quelle stesse macchie.

Resosi conto della straordinarietà dell’evento, cerca invano altre persone che possano testimoniare di averlo visto, ma il fenomeno, purtroppo, dura appena cinque minuti. L’indomani fasci di aurore boreali colorano di rosso e verde i cieli di diverse latitudini (Roma compresa), finanche in zone tropicali come Cuba, Bahams, Hawaii.

Nel frattempo impazziscono i telegrafi di mezzo mondo, interrompendo le comunicazioni per diverse ore. Nessuno scienziato sarà in grado di spiegare quegli strani fenomeni verificatisi dal 28 agosto al 2 settembre, erroneamente attribuiti a meteoriti provenienti dallo spazio.

Gli studi di Carrington sulle macchie solari apriranno la strada alla verità e sarà lui il primo a scoprire il nesso tra l’attività solare e le turbolenze geomagnetiche sulla Terra. Da qui s’inizierà a parlare di tempesta solare o “geomagnetica”, preceduta dalle cosiddette flare, ossia esplosioni magnetiche che avvengono sulla superficie solare (i lampi di luce avvistati da Carrington).

 

AVVENIMENTO SPORTIVO

1990 – La Supercoppa italiana al Napoli: Il Napoli, campione d’Italia, conquista la Supercoppa italiana battendo per 5 a 1 la Juventus, vincitrice della Coppa Italia. Il tabellino dei marcatori riporta le doppiette di Silenzi e Careca, il gol di Crippa e, per la Juventus, la rete su punizione di Roberto Baggio.

Le due squadre si rigiocheranno questo trofeo nel 2012 (quando però a vincere sarà la Juventus per 4 a 2) e nel dicembre 2014 (vittoria del Napoli per 6 a 5 dopo i calci di rigore)

 

NACQUERO OGGI

1922 – Vittorio Gassman – attore

1962 – Ruud Gullit – ex calciatore – allenatore calcio

 

FRASE CELEBRE

Non essere arrogante nel tuo linguaggio, fiacco e indolente invece nelle opere. (Siracide)
IL PROVERBIO

Settembre bello, sole e venticello.

 

IL SEGNO ZODIACALE

Vergine (24 agosto- 22 settembre)

Nuove relazioni professionali vi aiuteranno a concretizzare i progetti più ambiziosi. Vi sentite in forma, molto attivi fisicamente e sereni spiritualmente. Potrete così affrontare qualunque fatica e recuperare le forze con facilità.

Amore

Settimana tranquilla, adatta alla riflessione e a una valutazione dei vostri rapporti affettivi con maggior distacco ed equilibrio. Non suscitate involontariamente la gelosia del partner.

Salute e Bellezza

Rilassatevi e godetevi la vita. Non correrete proprio il rischio di annoiarvi, anche se forse preferireste la pace di una passeggiata o dedicarvi alla lettura di un buon libro. Curate al volo un piccolo disturbo stagionale.

Famiglia e Amici

Amici e familiari vi regaleranno ore piacevoli e simpatiche, riunioni in famiglia o serate in pizzeria, dove brillerete per il vostro spirito arguto e diplomatico. Non perdete tempo in dettagli di poco conto o piccole rivalse.

 

I DOODLE DI GOOGLE

Tarsila do Amaral: Nelle pagine locali, nel 2011 Google ricorda il 125° anniversario della nascita della pittrice brasiliana Tarsila do Amaral nata il 1° settembre del 1886 e morta il 17 gennaio 1973. Tarsila ha avuto un’influenza importante nell’espressione di un’arte basata su temi nazionali. Di lei è stato detto: “è la più brasiliana dei pittori, rappresenta il sole, gli uccelli e gli spiriti giovanili del nostro paese in via di sviluppo, in maniera semplice come gli elementi della nostra terra e natura… la vita di Tarsila è un segno del carattere caldo brasiliano e un’espressione della sua esuberanza tropicale”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment