Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Venerdì 05 Luglio 2019

Ventisettesima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 186 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 179

A Roma il sole sorge alle 04.42 e tramonta alle 19.48 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 04.37 e tramonta alle 19.21 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Sant’Antonio   

ACCADDE OGGI: 1946 – Lancio del bikini:

Una novità dalla portata “esplosiva”. Animato da questa intenzione, il sarto francese Louis Reard presenta alla piscina Molitor di Parigi un nuovo costume da bagno, destinato a cambiare radicalmente, e per sempre, la moda estiva femminile.

Per rimarcare l’effetto dirompente del due pezzi, si rifà alle due bombe all’idrogeno testate dagli Stati Uniti sull’atollo di Bikini, nelle isole Marshall.

La reazione iniziale della gente è di vergogna ad indossare un costume così piccolo e che lascia scoperto l’ombelico. Tant’è che Reard fatica a trovare una modella disponibile a indossarlo; la prima è Michelle Bernardini.
Le grandi star del cinema come Brigitte Bardot e i concorsi di bellezza contribuiranno alla diffusione del bikini a partire dalla seconda metà degli anni Cinquanta.

EVENTO SPORTIVO: 1982 – Spagna ‘82, l’Italia elimina il Brasile:

Il Mondiale di calcio di Spagna ’82 ha una formula con due fasi a gironi, semifinali e finali. La Nazionale italiana supera il primo girone, classificandosi al secondo posto dietro la Polonia, con tre pareggi (le altre squadre sono Perù e Camerun): un inizio certamente non esaltante.

Nella seconda fase a gruppi l’Italia è con l’Argentina e il Brasile. Il 29 giugno gli azzurri, con i gol di Tardelli e Cabrini, piegano per 2 a 1 l’Argentina, campione del mondo in carica. L’ultimo ostacolo verso la semifinale è il Brasile, vittorioso contro gli argentini e da tutti considerato favorito per la vittoria finale. I ragazzi di Bearzot sono in crescendo e la Gazzetta dello Sport titola “Provateci ancora”. Il valore della sfida del 5 luglio 1982 è altissimo e l’Italia si qualifica solo con la vittoria.

La Nazionale verdeoro scende in campo con una delle migliori formazioni della sua storia: Zico, Eder, Cerezo, Falcao e Socrates su tutti. Gli azzurri schierano calciatori che entreranno nella storia del calcio italiano.
La partita ha un’altalena di gol che alla fine premia gli italiani per 3 a 2, con una tripletta di Paolo Rossi (poi soprannominato “Pablito”) e con le reti, per i brasiliani, di Socrates e Falcao. Indimenticabili i 14 minuti finali, sul risultato di 3 a 2, durante i quali un gol regolare di Antognoni non è convalidato e Dino Zoff para sulla linea un colpo di testa di un avversario.

“L’Italia è semifinalista” grida il telecronista Nando Martellini (schiarendo la voce per una successiva storica esultanza!), ormai c’è solo la Polonia tra gli azzurri e la vittoriosa finale con la Germania Ovest.

NACQUERO OGGI:

1947 – Giancarlo Magalli – conduttore TV

1966 – Gianfranco Zola – allenatore calcio

1982 – Alberto Gilardino – ex calciatore  

LA FRASE CELEBRE:

Giudico che la fortuna sia arbitra della metà delle azioni nostre, ma che ce ne lasci governare l’altra metà. (Niccolò Machiavelli)

IL PROVERBIO:

Luglio con sacco e saio porta chicchi sul granaio.

IL SEGNO ZODIACALE: CANCRO – Dal 22/06 al 22/07

Personalità:

Enigmatico ed affascinante, ipersensibile ed intuitivo tende a vivere nel sogno più che nella realtà. Per mostrare il suo vero volto ha bisogno di sentirsi apprezzato, amato, accettato, altrimenti si protegge rinchiudendosi nel suo guscio e diventando impenetrabile e indifferente ai clamori del mondo

Amore:

La natura sentimentale del Cancro è molto sensibile ma riservata, difficilmente rivela le sue emozioni, per una sorta di timidezza innata che spesso è causa di malintesi. L’amore è per lui una cosa seria, da non prendere alla leggera, e quando ama lo fa in modo tenero, affettuoso; è devoto al partner, pieno di premure, ed incline alla gelosia.

Lavoro:

Qualunque sia la sua professione, deve essere svolta in un ambiente consono alle sue esigenze interiori, solo così può dare il meglio di sé e promuovere buone relazioni con gli altri. In caso contrario si rinchiude nel suo guscio e non trova soddisfazione in ciò che fa.

Salute:

Emotivo com’è, la sua salute s’indebolisce facilmente se si allontana dalle sue abitudini, inoltre tende a somatizzare a livello gastrico ogni sua tensione. Il segno governa infatti lo stomaco, il duodeno, il seno, la muscolatura addominale e le mucose interne.

I DOODLE DI GOOGLE: Giorno dell’Indipendenza in Algeria:

Il più grande stato africano per superficie è stato per oltre un secolo sotto il controllo della Francia, che lo conquistò nel 1830 con re Carlo X di Borbone. Le prime spinte autonomiste si verificarono durante la Prima guerra mondiale ma è durante la Seconda che si organizzarono in un movimento nazionalista, che nel 1954 prese il nome di Fronte di Liberazione Nazionale (FLN).

Dopo otto anni di guerra civile, il 1° luglio del 1962 un referendum a larga maggioranza decise per l’autodeterminazione; due giorni dopo il presidente francese De Gaulle proclamò l’Algeria indipendente ma il governo provvisorio algerino optò per il 5 luglio come data dell’evento, in ricordo della presa di Algeri da parte dei Francesi nel 1830.

Nel sessantesimo anniversario dell’indipendenza, ricorso nel 2012, Google ha dato spazio all’evento con un doodle locale (visibile in Algeria).

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment