Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Martedì 27 Agosto 2019

Trentacinquesima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 239 * Giorni alla fine dell’anno 126

Il sole sorge a Roma 5.31 e tramonta alle 18.52 (ora solare)

Il sole sorge a Lecce 5.26 e tramonta alle 18.37 ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA – Santa Monica  

ACCADDE OGGI: 1978 – Inizia l’era del petrolio:

Nei campi della Pennsylvania, esattamente a Titusville, si vide salire al cielo il primo getto di “oro nero”. Quel pozzo, profondo 21 m e ribattezzato “Oil Creek”, fu il primo ad essere scavato con il sistema del tubing, cioè utilizzando un tubo vuoto all’interno, attraverso il quale passava il liquido, spinto in alto dalla pressione. A congegnarlo ci pensò Edwin Laurentine Drake, che da ex bigliettaio di battelli a vapore si ritrovò in poco tempo nei panni di un businessman miliardario.

Da quella data cominciò a prendere forma l’industria petroliofera, inaugurando una nuova era nel settore dell’energia e dei trasporti e portando alla nascita di nuovi materiali, come la plastica. Sta di fatto che grazie a quella scoperta gli Stati Uniti, fino alla prima metà del Novecento, conservarono il primato di principale produttore di petrolio su scala mondiale.

Oggi gli USA sono terzi dietro Arabia Saudita e Russia, ma primi tra i paesi “consumatori” e “importatori”.

EVENTO SPORTIVO: 2010 – All’Inter sfugge il quinto “titulo”:

L’Inter, allenata nella nuova stagione da Benitez (arrivato al posto di Mourinho, ma esonerato poi il 23 dicembre), non riesce nell’impresa di vincere il quinto titolo del 2010 cioè la Supercoppa europea, perdendo a Monaco per 2 a 0 con l’Atletico Madrid, vincitore dell’Europa League. Le reti degli spagnoli sono di Reyes e Agüero.

Il quinto successo arriverà però il 18 dicembre con la conquista della Coppa del mondo per club, battendo la squadra congolese del TP Mazembe.

NACQUERO OGGI:

1938 – Josè Altafini – ex calciatore

1962 – Pasquale Petrolo – attore      

LA FRASE CELEBRE:

Dio ha dato intelletto a ciascun di voi, perch� lo educhiate a conoscere la sua Legge. (G. Mazzini)

IL PROVERBIO:

Di settembre e d’agosto, bevi il vin vecchio e lascia stare il mosto.

IL SEGNO ZODIACALE: VERGINE dal 23/08 al 22/09

Personalità

Intelligente, riflessivo, concreto e pignolo, il nato sotto il segno della Vergine ha un grande senso della responsabilità. È sereno ed appagato solo quando assolve ai suoi doveri quotidiani con serietà e scrupolo. Talvolta può essere ossessionato dal desiderio della perfezione, che ricerca in sé e negli altri. Attento ai particolari, il suo modo di comportarsi è preciso ed ordinato, e sempre frutto di mature riflessioni; ciò, tuttavia, gli impedisce di essere rapido nelle decisioni o, quanto meno, insinua l’ombra del dubbio nella sua mente.

I sentimenti

Il carattere naturalmente riservato gli impedisce di mostrare i suoi veri sentimenti, e nel campo degli affetti è più riflessivo che emotivo. A volte sembra persino avere paura dell’amore, intimamente però, ha bisogno di un rapporto serio e duraturo. Non si pensi che per questo sia disponibile a farsi prendere al laccio dal primo venuto. Al contrario, abbasserà le sue difese solo dopo essersi convinto di stare di fronte proprio a quella persona affidabile, positiva, intelligente, dotata di bella presenza, buone maniere e perfetto autocontrollo… che va cercando per farne il compagno o la compagna della sua vita. Quando però non ci saranno più dubbi ed il muro difensivo da lui eretto cadrà, incanterà il partner con i suoi ritmi lenti ed equilibrati, dandogli un senso di sicurezza ed armonia

Lavoro

Le sue parole d’ordine sono: diligenza, precisione, metodo, ordine e prudenza. Queste caratteristiche fanno del nato sotto il segno della Vergine un collaboratore fidato, un consigliere saggio che sa ben presto rendersi indispensabile. La modestia e l’autocritica tuttavia, gli impediscono di mettere in luce le sue qualità: rischia di essere l’eterno secondo, il vice di grande intelligenza ed acutezza mentale, ma senza la stoffa del capo. Le professioni in cui eccelle sono quelle che esaltano le sue capacità di esecutore e la sua abilità organizzativa. Molto bene quindi tutti i lavori di tipo amministrativo-commerciale, dal ragioniere all’analista contabile, ma le sue possibilità non si esauriscono qui.

Salute

Preciso e scrupoloso in tutto, non poteva non esserlo con il suo corpo, cui dedica grande attenzioni e cure. Non conosce eccessi e la sua alimentazione è naturale, sana ed equilibrata. Al primo campanello d’allarme si sottopone ad accurate analisi e controlli, mentre segue con metodo e costanza cure lunghe e meticolose. Il risultato è in genere una salute sostanzialmente buona e in grado di reggere al logorio degli anni

I DOODLE DI GOOGLE: Il Festival del Pomodoro:

L’ultimo mercoledì di agosto di ogni anno, nel comune spagnolo di Buñol (nella provincia di Valencia), si tiene la Tomatina, il festival del pomodoro. Questo doodle locale, del 2008, ricorda l’evento. La festa nasce per caso nel 1944: durante una parata nacque una rissa tra giovani che utilizzarono come armi dei pomodori presi da un fruttivendolo lì vicino. 

L’anno seguente accadde di nuovo, ma questa volta molti si erano portati i pomodori da casa. Tale iniziativa fu osteggiata per anni dalle autorità, fino a che divenne una vera e propria tradizione. Dal 1980 è il comune stesso a fornire i pomodori. Nel 2011 hanno partecipato più di 40.000 persone provenienti da tutto il mondo, utilizzati ben 120 tonnellate di pomodori!

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment