Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

ALMANACCO DEL GIORNO

Almanacco di Giovedì 14 Novembre 2019

Quarantaseiesima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 318  * giorni alla fine dell’anno 47

Il sole sorge a Roma 6.59 e tramonta alle 16.50 (ora solare)

Il sole sorge a Lecce 6.37 e tramonta alle 16.47 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Giocondo

OGGI È: La Giornata mondiale del diabete:

Il 14 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Diabete (GMD), promossa dall’International Diabetes Federation (IDF), con lo scopo di informare e sensibilizzare le persone in merito alla malattia e, al contempo, diffondere le norme di prevenzione del diabete. L’IDF è una federazione di 200 Associazioni in oltre 160 paesi ed in Italia esistono diverse associazioni che si occupano della malattia, che è stata riconosciuta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite un “problema sociale per il mondo”.

ACCADDE OGGI: 1967 – Maiman brevetta il laser:

Uno sconosciuto fisico della California brevettò nel 1967 il “primo laser funzionante” al mondo. Theodore Maiman costruì il primo dispositivo basato sulla teoria dell’emissione stimolata di radiazioni, sviluppata nel 1917 da Albert Einstein, tra lo scetticismo dei suoi colleghi e andando contro le direttive dei capi della società per cui lavorava (la Hughes Electric Corporation).

Costretto a riparare apparecchi elettrici e radio per pagarsi gli studi universitari, dopo la laurea in ingegneria fisica all’Università del Colorado e un master in ingegneria elettrica alla Stanford University, Maiman iniziò i suoi esperimenti sull’amplificazione della luce mediante emissione stimolata di radiazioni (da cui l’acronimo L.A.S.E.R. che sta per Ligth Amplification by Stimulated Emission of Radiation) nei laboratori della Hughes Corporation.

L’illuminazione arrivò nel 1958, dopo aver letto un articolo di Arthur L. Schawlow e Charles H. Townes (inventore del maser, simile al laser ma basato su onde elettromagnetiche) dal titolo “Maser infrarossi e ottica”. Da queste conclusioni partì per la costruzione di un laser artigianale al cristallo di rubino, che assorbiva luce verde e blu ed emetteva luce rossa, in grado di concentrare in un punto preciso un fascio di luce sottilissimo ma potente.

Più tardi si scoprì che il suo non era il primo prototipo di laser, ma vi era arrivato prima, nel 1957, Gordon Gould (con cui lo stesso Maiman aveva collaborato) senza però riuscire a brevettarlo. Tuttavia il dispositivo messo a punto da Maiman ebbe il merito di dimostrare la facilità con cui un laser poteva essere costruito, esaltandone nel contempo la grande utilità pratica.

La sua scoperta ebbe immediato riscontro in campo commerciale, in particolare nel settore ottico, ed egli stesso cercò di trarne profitto fondando la Korad Corporation, un’impresa specializzata nello sviluppo e nella produzione di laser. Ciò, a distanza di anni, lo porterà ad essere considerato il padre dell’industria elettro-ottica.
Immediate applicazioni si ebbero anche nel campo medico e in particolare della chirurgia oftalmica (per correggere i difetti della vista), fino a quelle più recenti in ambito industriale (per operazioni di taglio e saldatura delle lamiere in metallo), nelle reti informatiche (per trasmissione dati), nei dispositivi elettronici (come elemento di lettura e scrittura di CD e DVD), nelle strumentazioni militari (come puntatori per armi), nella fotografia tridimensionale (con gli ologrammi) e nell’industria dell’intrattenimento in generale.

Nonostante i numerosi meriti riconosciutigli, Maiman non riuscì ad ottenere il Nobel per la fisica al quale venne candidato due volte.

EVENTO SPORTIVO: 1973 –   INGHILTERRA-ITALIA: PRIMO SUCCESSO AZZURRO:

A Wembley, nel tempio del calcio, la Nazionale di calcio italiana ha compiuto un’impresa! Grazie ad un gol di Fabio Capello, sulla respinta del portiere dopo un tiro dalla destra di Chinaglia, ha vinto per la prima volta nella sua storia in Inghilterra. Sono state determinanti anche le parate di Dino Zoff.

NACQUERO OGGI:

1952 – Michele Cocuzza – giornalista e conduttore TV

1967 – Max Pezzali – cantante pop   

1984 – Vincenzo Nebioli – corridore ciclista

LA FRASE CELEBRE:

L’uomo ragionevole adatta se stesso al mondo, quello irragionevole insiste nel cercare di adattare il mondo a se stesso. Così il progresso dipende dagli uomini irragionevoli. (George Bernard Shaw)

IL PROVERBIO:

Una volta corre il cane e un’altra la lepre

DOODLE DI GOOGLE: Taha Hussein:

In questo giorno, nel 1889, nasceva a Il Cairo Taha Hussein uno dei principali scrittori egiziani, esponente della corrente culturale e politica del Riformismo arabo-islamico. Uno spirito libero quello di Hussein capace di superare gli alti steccati dell’isolamento dal mondo, cui sembrava volerlo condannare una precoce cecità sopraggiunta quando aveva soltanto tre anni.

Con la sua vasta produzione poetica e pubblicistica – tra cui si ricordano I giorni di forte impronta autobiografica – e l’attività di ministro dell’Educazione ha promosso nella società egiziana una cultura votata all’Illuminismo, attraverso valori come il rispetto per la ragione, l’emancipazione femminile e il diritto a un’educazione libera. Un doodle locale, pubblicato in Egitto nel 2010, ha reso omaggio a questo grande intellettuale.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment