Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Lunedì 11 Marzo 2019

ALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Lunedì 11 Marzo 2019

ALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Lunedì 11 Marzo 2019

almanacco

 

 

 

 

 

 

Almanacco di Lunedì 11 Marzo 2019  

Undicesima settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 70 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 295

A Roma il sole sorge alle 06.28 e tramonta alle 18.11 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 06.20 e tramonta alle 17.51 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: San Costantino

NACQUERO OGGI:

1921 – Astor Piazzolla – musicista

1931 – Rupert Murdoch – magnate telecomunicazioni

1933 – Sandra Milo – attrice

1991 – Alessandro Florenzi – calciatore

LA FRASE CELEBRE

Un impiegatuccio in un ufficio postale è pari a un conquistatore se la consapevolezza è comune ad entrambi. (Albert Camus)

IL PROVERBIO:

Chi nel marzo non pota la sua vigna, perde la vendemmia

IL SEGNO ZODIACALE: PESCI – Dal 20/02 al 20/03

Personalità:

Ciò che più colpisce della sua personalità è quella sorta di candore ed innocenza che traspare dalle sue azioni ed emozioni. Il bisogno di sentirsi amato e protetto, inoltre, lo rende umile e devoto, e sempre pronto a sacrificarsi per il bene comune. Ricettivo al massimo grado, è perfettamente consapevole dell’esistenza di un’umanità varia e complessa che gli ispira fede, speranza, compassione, e gli conferisce una personalità magica ed affascinante. Per la sua natura mite e generosa viene facilmente sfruttato dagli altri, che spesso approfittano della sua estrema disponibilità e tolleranza. Quando viene offeso, maltrattato o apertamente criticato, diventa sfuggente, impenetrabile, e si “tuffa” nelle acque più profonde del suo essere, in un universo tutto suo, inaccessibile

Amore:

I sentimenti occupano una posizione di primo piano nella sua vita, è un innamorato dell’amore e ha di esso un’idea estremamente romantica e assai poco realistica. Arriva infatti a idolatrare l’essere amato

Lavoro:

Il lavoro riveste un ruolo centrale nella sua esistenza, esso significa indipendenza economica, vita interessante e varia, e quindi libertà. Quello che per lui conta è un’occupazione che possa svolgere in assoluta autonomia, senza dover rendere conto a nessuno dei suoi movimenti, e che gli dia modo di sviluppare la sua creatività e la sua inventiva

Salute:

La salute è per lui un problema, anche se questo non significa assolutamente che egli sia debole o malaticcio: quello che non va è il suo atteggiamento mentale nei confronti della malattia.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment