Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeAlmanaccoALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Venerdì 11 Gennaio 2019

ALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Venerdì 11 Gennaio 2019

ALMANACCO DEL GIORNO Almanacco di Venerdì 11 Gennaio 2019

Almanacco di Venerdì 11 Gennaio 2019  

Seconda settimana dell’anno

Giorni dall’inizio dell’anno: 11 * Giorni rimanenti alla fine dell’anno 354

A Roma il sole sorge alle 07.37 e tramonta alle 16.59 (ora solare)

A Lecce il sole sorge alle 07.27 e tramonta alle 16:59 (ora solare)

OGGI SI FESTEGGIA: Sant’Igino                          

ACCADDE OGGI: 1922 – Primo test dell’insulina:

best_banting

A undici anni Leonard Thompson si trovò nella duplice parte di protagonista e testimone di un nuovo corso della medicina. Su di lui l’equipe di ricercatori dell’Università di Toronto testò per la prima volta l’insulina, salvando il piccolo diabetico da morte sicura. Una scoperta destinata a salvare le vite di milioni di pazienti.

Il primo a diagnosticare il diabete, classificandone le due forme principali (mellito di tipo 1 e mellito di tipo 2) fu Avicenna (intorno all’anno 1000 d.C), da molti considerato “il padre della medicina moderna”.

Da allora e per quasi un millennio, per questa malattia, provocata dalla scarsa presenza o totale assenza di insulina (ormone prodotto dal pancreas, la cui funzione fondamentale è di regolare il livello di glucosio nel sangue), non fu possibile trovare dei rimedi, con la conseguenza che chi ne era affetto giungeva a morte in tempi brevi.

A cambiare la storia furono due ricercatori canadesi, Charles Best e Fredrick Banting, i cui esperimenti nel 1921 portarono, per la prima volta, ad isolare e produrre insulina, ricavandola dal pancreas del maiale e di altri animali. La prima occasione per testarne l’effetto nei casi di diabete si presentò l’anno successivo.

All’ospedale dell’Università di Toronto, venne ricoverato Leonard Thompson, un ragazzino di undici anni, in preda a una crisi glicemica in stato avanzato. La prima iniezione di insulina non ebbe l’effetto sperato provocando una reazione allergica, per cui l’equipe incaricò il giovane ricercatore James Collip di lavorare tutta la notte alla raffinazione e a un diverso dosaggio della sostanza pancreatica.

Il secondo test e quelli successivi arrestarono la crisi e salvarono la vita al piccolo paziente. La terapia fu ripetuta ad agosto dello stesso anno su Elizabeth Hughes, coetanea di Leonard, con identici risultati. In poco tempo la nuova cura antidiabete conquistò la ribalta in tutta la comunità scientifica, proiettando Banting e Best alla vittoria del Nobel per la Medicina, nel 1923; un riconoscimento che i due, con grande onestà intellettuale, scelsero di condividere con Collip.

Da quel momento il diabete smise di essere una malattia incurabile, offrendo una speranza di vita migliore alle innumerevoli persone che ne sono affette. Solo in Italia, secondo recenti stime, ne soffrono oltre 3 milioni di persone.

EVENTO SPORTIVO: 1914 – Fondata la Reggina:

Alcuni appassionati di calcio di Reggio Calabria fondano l'”Unione Sportiva Reggio Calabria”, che nei successivi tre decenni subisce vari cambi di denominazione, disputando campionati a livello interregionale.

Il campionato 1965/66 vede gli amaranto calcare, per la prima volta, i campi della serie B. Dopo un’altalena tra la cadetteria e la serie C (anche C1 e C2) e diversi problemi economici, la società nel 1986 assume l’attuale denominazione di Reggina Calcio.

Nella stagione 1999/2000 si avvera il sogno di generazioni di tifosi reggini: la serie A. L’esordio è a Torino il 25 agosto 1999 contro la Juventus, partita terminata 1-1. Dopo nove campionati nella massima serie, la Reggina milita in serie B dal 2009/10 al 2013/14, quando retrocede in Lega Pro. Un anno dopo, notevoli problemi finanziari portano la società al fallimento, pur mantenendo l’iscrizione alla FIGC ma solo per il settore giovanile.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Reggio Calabria è la nuova società che disputa il campionato 2015/16 di serie D, ma la stagione seguente, dopo una serie di passaggi giudiziari, è la Urbs Sportiva Reggina 1914 a partecipare al campionato di Lega Pro e, dalla stagione 2017/18, a quello di serie C.

NACQUERO OGGI:

1991 – Andrea Bertolacci – calciatore (ex Lecce)

LA FRASE CELEBRE

Attraverso l’arte noi esprimiamo la nostra concezione di ciò che la natura non è. (Pablo Picasso)

IL PROVERBIO:

Persona trista, nominata e vista

IL SEGNO ZODIACALE: CAPRICORNO – dal 22/12 al 20/01

Personalità:

Il sestile di Venere in Scorpione incrementerà la vostra incrollabile forza interiore e il magnetismo personale, mentre il sestile di Marte vi farà sembrare più sciolti, elastici e disponibili al confronto.

L’elemento Acqua per voi è sempre un toccasana: se non frequentate abitualmente piscine, potrete comunque concedervi trattamenti di bellezza idratanti o disintossicanti, in modo da depurarvi dalle tossine o dallo stress.

Qualche lettura filosofica di spessore nutrirà invece la vostra anima.

Moda Salvare il pianeta è di moda ed eticamente corretto.

Filati riciclati, privi di sostanze tossiche invadono le passerelle e gli outfit di diverso utilizzo: dal trench in nylon realizzato col laser ricavato dalle bottiglie di plastica, all’elegante giacca optical che sostiene un’organizzazione no-profit- Per le più nostalgiche, grafica che richiama foglie d’autunno stampate su camicia di seta o bluse foulard.

Amore:

Un buon mix tra possibili ‘attrazioni fatali’ e improvvisi slanci di romanticismo renderanno il mese molto interessante dal punto di vista erotico e sentimentale.

Saranno favorite le occasioni d’incontro (purché non vi barrichiate in casa e rinunciate a certi atteggiamenti troppo distaccati), soprattutto in occasioni di spostamenti o viaggi, a medio o a lungo termine.

Anche i nati di terza decade, i più sollecitati a cambiare da Plutone e Urano, potranno usufruire di questi gradevoli passaggi planetari.

Ogni tanto apparire leggermente sbadati può far bene anche

Lavoro:

La prima decade ha Urano a favore e si sta preparando a qualche strike vincente che possa buttar giù, in progressione, molti ostacoli e lungaggini che hanno rallentato molti Capricorno negli ultimi tempi.

La parola chiave del mese sarà: cooperazione.

Sforzatevi di comunicare di più e meglio, in modo da creare una rete di fiducia e sostegno coi vostri collaboratori.

Migliorando l’ambiente in cui passate poche ore al giorno, ne sarete automaticamente agevolati.

Salute:

La sua resistenza fisica è eccezionale e normalmente gode di ottima salute fino a tarda età. Quando gli capita di ammalarsi, non si lascia andare, ma combatte la malattia con tutta la sua energia. È forte come una quercia e lo sa… Accetta e segue, con scrupolo e costanza, terapie o regimi alimentari, e ove è necessario, sostituisce le cure mediche con drastici interventi chirurgici, che affronta con determinazione e senza alcun timore.

I DOODLE DI GOOGLE: Niccolò Stenone:

Il vescovo danese Niels Stensen, più noto nella forma italianizzata di Niccolò Stenone, è considerato il padre della geologia e della stratigrafia. I suoi studi hanno fornito un contributo fondamentale alla classificazione dei fossili, utilizzando come criterio le modalità in cui gli stessi sono contenuti all’interno di rocce più grandi. Sepolto nella Basilica di San Lorenzo a Firenze, Stenone è stato beatificato nel 1988 da Giovanni Paolo II.

In occasione del 374° anniversario della sua nascita, nel 2012, Google gli ha dedicato un doodle che ritrae un pezzo di territorio di Mountain View (che ospita il quartier generale di Google) suddiviso in strati colorati e al cui interno sono riconoscibili i resti di fossili terrestri e marini.

 

 

 

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment