Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaAMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

AMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

AMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

comune-lecce-300x225

Esecutivo Provinciale e Cittadino approvano proposte programmatiche e rosa di nomi per Lecce

L’Esecutivo Provinciale ed il Coordinamento Cittadino di Lecce riunito sabato mattina ha approvato i punti programmatici che nei prossimi giorni saranno discussi sul tavolo del PPE, che sarà convocato nei prossimi giorni. Si è posta particolare attenzione sui tre assi cari ad Area Popolare: Impresa, Famiglia e Casa. Tre assi ampiamente supportati in sede di approvazione della Legge di Stabilità dal Gruppo Parlamentare di Area Popolare. Nel loro interno rientreranno a vario titolo gli interventi sullo sviluppo  occupazionale e turistico, sulla riduzione della fiscalità locale per aiutare le famiglie in sofferenza, sulla mobilità territoriale, sulla fruibilità del patrimonio culturale, sul rilancio delle Marine di Lecce, sulle politiche sociali e di sostegno alle famiglie, sullo sviluppo urbano viabilità e la cura del verde pubblico, sull’impiantistica sportiva, sulle politiche culturali segno distintivo di una città d’arte e sulla cura delle periferie.

Si è discusso del metodo di individuazione del candidato sindaco, e la nostra lista “Lecce Popolare” esclude metodologicamente il ricorso alle primarie. Non si può ricorrere ad un metodo non regolamentato ed usato a singhiozzo solo nei casi in cui si ha la certezza di poter imporre le scelte. Non dobbiamo usare la forza muscolare ma la forza delle idee e dei contenuti.

Per questo abbiamo individuato le persone da sottoporre agli alleati del PPE, insieme ai quali faremo sintesi delle nostre proposte programmatiche e di guida della Città.

Area Popolare ritiene che il metodo della pari dignità tra gli alleati è imprescindibile, sono le idee e le buone proposte a vincere non le imposizioni e le prevaricazioni. I partiti e le liste che decideranno di stare insieme attorno ad un tavolo devono fare uno sforzo per trovare unità di intenti sul futuro di Lecce. In tale direzione va l’idea lanciata e condivisa con gli amici di Forza Italia, in ultima analisi e come segno di disponibilità all’unità, di convergere su uno dei nominativi proposti dal Sindaco Perrone. In tal senso l’amico Gaetano Messuti sicuramente ha i requisiti per unire il tavolo del PPE, ma siamo certi che gli altri nomi che faremo saranno all’altezza di rappresentare l’intera coalizione.

Solo attraverso il reale coinvolgimento nel processo di formazione del programma e nell’individuazione del candidato sindaco, si raggiungerà l’intesa solida e vincente.

Dr. Luigi MAZZEI

Coordinatore  Prov.le  AREA POPOLARE – NCD

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment