Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliAMORE E PSICHE, STORIA DI UN SENTIMENTO TRAVAGLIATO

AMORE E PSICHE, STORIA DI UN SENTIMENTO TRAVAGLIATO

AMORE E PSICHE, STORIA DI UN SENTIMENTO TRAVAGLIATO

amore e psiche 1

Sabato 19 novembre si chiude la rassegna Quarta Parete

 

Quarto e ultimo appuntamento con la rassegna Quarta Parete al Teatro Comunale di Nardò. Sabato 19 novembre la compagnia Burambò di Foggia porta in scena Amore e Psiche, uno spettacolo tratto da una delle più celebri fiabe del libro Le Metamorfosi di Apuleio del II sec. d.C. e vincitore del premio Eolo Awards 2015. La storia di un amore travagliato e ostacolato dalla profonda diversità dei due amati: al centro del racconto una bellissima fanciulla, Psiche, così bella da incappare per sua sfortuna nell’invidia e nella gelosia della stessa Venere, che chiede al figlio Amore di farla innamorare dell’uomo più brutto della terra. Ma il dio, che usa le frecce del suo arco per far innamorare uomini e donne, anche lui preso dallo splendore di Psiche, sbaglia mira e colpisce il proprio piede, invaghendosi all’istante della bellissima fanciulla. L’attrice Daria Paoletta riscrive il celebre mito di Amore e Psiche, adattando la narrazione al mestiere dell’attore, attraverso la forza espressiva e la suggestione del linguaggio vocale e di quello corporeo.Lo spettacolo ha inizio alle ore 21.

amore e psiche

Quarta Parete è una rassegna giunta alla terza edizione. Quest’anno presenta spettacoli strettamente legati al mondo letterario e comprende attività collaterali finalizzate alla lettura, promuovendola soprattutto tra i giovani. È una proposta di 4 appuntamenti, dal 27 ottobre al 19 novembre al Teatro Comunale di Nardò, da parte della compagnia Terram Mare Teatro, in collaborazione con il Comune di Nardò, il Teatro Pubblico Pugliese e la Regione Puglia, all’interno del progetto Parole che giocano in scena, nato in continuità con le azioni realizzate nell’ambito del Fondo di sviluppo e coesione FSC 2007-2013 – APQ rafforzato “Beni ed attività culturali”. Con Quarta Parete la programmazione del Teatro Comunale anche quest’anno è ricca e articolata, uno spazio sempre vivo e partecipato che negli anni ha visto crescere la presenza di un pubblico sempre più affezionato e interessato. Dopo Amore e Psiche, l’attesa sarà tutta per la stagione di prosa che inizia il 14 dicembre.

Il costo dei biglietti è di 10 euro per platea e palchi centrali (8 euro ridotto), 8 euro per i palchi laterali (5 euro ridotto), 5 euro per proscenio e loggione. Le riduzioni valgono per chi ha meno di 25 anni. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a Terram Mare Teatro, presso il Teatro Comunale di Nardò corso V. Emanuele II n. 22, ai numeri di telefono 0833 571871, 348 6722242, 348 8733426, 389 6847435 oppure sul sito www.terrammareteatro.it o all’indirizzo di posta elettronica segreteriaterrammare@gmail.com.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment