Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaAPPELLO DEL MOVIMENTO CULTURALE “VALORI E RINNOVAMENTO” AI CANDIDATI SINDACO DI LECCE

APPELLO DEL MOVIMENTO CULTURALE “VALORI E RINNOVAMENTO” AI CANDIDATI SINDACO DI LECCE

APPELLO DEL MOVIMENTO CULTURALE “VALORI E RINNOVAMENTO” AI CANDIDATI SINDACO DI LECCE

“Si impegnino a presentare il dossier di candidatura per Lecce e il Salento nella lista del patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco. sia anche questo, importante argomento della campagna elettorale in corso”

Wojtek Pankiewicz

La candidatura UNESCO per “Valori e Rinnovamento” non è caduta nell’oblio, ma continueremo imperterriti a sensibilizzare e a organizzare periodicamente grandi eventi per cercare di svegliare le dormienti istituzioni leccesi e salentine per vedere realizzata questa proposta che formulammo in conferenza stampa già il 9 settembre 2014 col testimonial d’eccezione Edoardo Winspeare, nell’ambito del nostro Progetto “Salento Ideale” : Lecce e il Salento diventino Patrimonio Mondiale culturale e naturale nella lista dei siti misti dell’UNESCO (UNESCO World Heritage List).

Le risorse artistiche e naturali del Salento sono enormi. Il Salento ha le carte in regola perchè si possa presentare il dossier di candidatura per essere inclusi come sito misto. Attualmente l’Italia è la nazione che detiene il maggior numero di siti (51), inseriti nella liste dell’UNESCO. Tra questi già dal lontano 1993 ci sono i Sassi di Matera, città che evidentemente ha avuto politici ed istituzioni  più intraprendenti e concreti. Nel 2006, su iniziativa del sindaco Poli Bortone, Salento and the “Barocco Leccese” fu inserito nella Tentative List, la lista propositiva. La cosa, purtroppo non ha avuto nessun seguito. Noi di “Valori e Rinnovamento” abbiamo voluto rilanciare l’iniziativa.

Ora, mentre imperversa la campagna elettorale per le elezioni comunali a Lecce, l’11 giugno prossimo, chiediamo che anche questo diventi importante argomento di discussione e che i candidati alla carica di sindaco si impegnino formalmente a presentare il dossier di candidatura all’UNESCO.

Il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento” è fermamente convinto che l’Economia della Bellezza e il Turismo delle Identità siano risorsa strategica e volano della crescita economica del Salento e che l’inserimento di Lecce e del Salento nella lista dei siti misti del Patrimonio dell’Umanità UNESCO aumenterebbe enormemente, oltre alle tutele del patrimonio artistico e naturale del nostro territorio, anche la capacità di promozione e la potenzialità di attrazione dell’immagine di Lecce e del Salento nel mondo.

IL PRESIDENTE

Prof. Wojtek Pankiewicz

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment