Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaAPPELLO DI TREVISI: «PRONTO SOCCORSO DI LECCE IN EMERGENZA»

APPELLO DI TREVISI: «PRONTO SOCCORSO DI LECCE IN EMERGENZA»

APPELLO DI TREVISI: «PRONTO SOCCORSO DI LECCE IN EMERGENZA»

Secondo il consigliere regionale del M5S è necessario garantire tempi di attesa accettabili e rispetto delle misure per il contenimento del contagio

«La situazione del Pronto Soccorso del Fazzi di Lecce continua ad essere al limite. Ricevo continue segnalazioni da pazienti che aspettano da ore una visita e pronto soccorso congestionato per l’arrivo delle urgenze anche dagli altri ospedali salentini. Una situazione al limite con il rischio di non riuscire a mantenere il distanziamento e a garantire tutte le misure per il contenimento del contagio da Covid-19. Per questo è necessario un intervento immediato della Asl per tutelare i pazienti e verificare il rispetto delle regole». Lo dichiara il consigliere regionale del Antonio Trevisi denunciando l’emergenza in cui si trova il nosocomio leccese.

«Una situazione che si sarebbe potuta alleggerire – aggiunge Trevisi – se almeno fosse stato disponibile l’impianto per l’ossigeno al Dea che, non essendo più reparto Covid in questo momento, avrebbe potuto contribuire a decongestionare il Pronto Soccorso del Fazzi. Ma l’emergenza, purtroppo è la condizione in cui gli ospedali salentini vivono costantemente. Lo denunciamo da tempo chiedendo, ancora prima dell’emergenza Coronavirus, l’implementazione del personale medico e delle apparecchiature diagnostiche, nonché l’aumento dei posti letto per le lungodegenze. Nulla è stato fatto e la sanità continua ad essere in uno stato di emergenza. Per questo è necessario intervenire immediatamente per tutelare la salute dei pazienti e garantire il rispetto di tutte le misure per il contenimento del contagio».

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment