Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàARADEO: ESTORSIONE, MINACCE, VIOLENZE FISICHE E PSICHICHE ALLA CONVIVENTE: ARRESTATO

ARADEO: ESTORSIONE, MINACCE, VIOLENZE FISICHE E PSICHICHE ALLA CONVIVENTE: ARRESTATO

ARADEO: ESTORSIONE, MINACCE, VIOLENZE FISICHE E PSICHICHE ALLA CONVIVENTE: ARRESTATO

DONNA MALTRATTATA

Un silenzio è assordante fino a quando non viene rotto dal coraggio. Non è rimasto inascoltato il grido d’aiuto di D.C., 29 anni: all’alba di giovedì 13 ottobre, infatti, i Carabinieri della Stazione di Aradeo hanno catturato il di lei convivente Gianluca Albano di 34 anni, nullafacente, censurato, sulla base dell’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere a firma del G.I.P. – Dott. Stefano Sernia, il quale ha condiviso pienamente le risultanze delle indagini condotte dai militari e coordinate dal Sostituto Procuratore – Dott.ssa Maria Rosaria Micucci, della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce. L’uomo, orami da tempo, obbligava la propria convivente a consegnagli regolarmente buona parte del proprio stipendio con minacce e violenze fisiche (anche dinanzi ai propri figli) che, nel corso degli anni, sono degenerate fino a contemplare l’utilizzo di una lama di un taglierino e di una pistola ad aria compressa sul corpo della vittima. L’incubo vissuto è stato accertato dai Carabinieri con l’ausilio delle numerose  testimonianze circa le umiliazioni e le vessazioni patite dalla donna e con l’acquisizione del referto medico attestante le tumefazioni e le lesioni subite. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno inoltre rinvenuto e sottoposto a sequestro penale la pistola ad aria compressa, con relativo munizionamento, utilizzata da Albano per imporre la propria volontà di prevaricazione. Il catturato è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment