Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàAREA MARINA PROTETTA PORTO CESAREO: Gianluca Romano collabora con la Bbc

AREA MARINA PROTETTA PORTO CESAREO: Gianluca Romano collabora con la Bbc

AREA MARINA PROTETTA PORTO CESAREO: Gianluca Romano collabora con la Bbc

Gianluca Romano, collaboratore dell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, partecipa alle riprese di un documentario della Bbc nel Mar piccolo di Taranto.

Gianluca Romano, collaboratore ed esperto operatore video-fotografico subacqueo dell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, protagonista delle riprese di un documentario della Bbc, rete ammiraglia della tv inglese. Un lavoro importante dal punto di vista scientifico che verrà mostrato in tutto il mondo e svoltosi nelle acque del Mar Piccolo a Taranto.

E’ stata proprio la troupe guidata dalla regista italo-francese Charlotte Cayré Tisseyre, a richiedere la partecipazione del cineoperatore subacqueo cesarino, che quindi nei giorni si è immerso nei fondali ello Jonio Tarantino, documentando insieme ad altri colleghi il bello ed il brutto di quei fondali. Il progetto è stato realizzato nel quadro del “master specialistico in Wildlife Filmmaking” bandito dall’University of West England e sponsorizzato dalla “Natural History Unit” della BBC. “Il documentario – hanno spiegato i responsabili del progetto – ha seguito di fatto, le attività  del team di ricercatori del dipartimento di biologia dell’università di Bari, Dino Pierri e Tamara Lazic e del CNR IAS di Palermo Michele Gristina. Particolare attenzione, anche e soprattutto grazie alla riprese dell’operatore subacqueo Gianluca Romano  – hanno sottolineato i responsabili – è stata data, soprattutto durante il monitoraggio dei fondali tarantini, alla popolazione di cavallucci marini del Mar Piccolo, nell’ambito di attività necessarie per comprendere la conservazione di queste specie enigmatiche, che proprio qui formano una delle popolazioni mediterranee più ricche. Il lavoro è stato ripreso da Riccardo Cingillo, operatore sub, e Luca Verducci, cameraman, con Gianluca Romano che oltre ad essere di supporto alle riprese ha illustrato l’interesse naturalistico e fotografico delle specie marine di un bacino unico nel suo genere”.

Soddisfazione ed orgoglio per l’importante e valente risultato ottenuto sul campo da Romano è stata espressa dal direttore di Amp Paolo D’Ambrosio e dal presidente del Consorzio di Gestione Remì Calasso. “I riconoscimento internazionale conseguito sul campo, dal nostro collaboratore Gianluca Romano, eccellente videomaker subacqueo -affermano D’Ambroso e Calasso – è il giusto riconoscimento ad un professionista serio e sempre disponibile, dotato di una grande preparazione, che ci inorgoglisce e ci rende consapevoli della grande professionalita del team di collaboratori in servizio presso la nostra Riserva Nazionale”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment