Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliARNESANO: SFERE SONORE CON VERONICA SIMEONI E MICHELE D’ELIA

ARNESANO: SFERE SONORE CON VERONICA SIMEONI E MICHELE D’ELIA

ARNESANO: SFERE SONORE CON VERONICA SIMEONI E MICHELE D’ELIA

Due interpreti di spicco del panorama musicale internazionale insieme per la stagione concertistica diretta da Ludovica Rana con un programma interamente dedicato al repertorio cameristico francese

Cortile del Teatro Oratorio Don Orione di ARNESANO (LE), ore 19.00

*****

Si chiude con uno speciale concerto affidato a due interpreti di spicco del panorama musicale internazionale la Stagione Concertistica Sfere Sonore. L’appuntamento è per sabato 25 settembre alle ore 19.00 ad Arnesano (LE) nel Cortile del Teatro Oratorio Don Orione. Protagonisti saranno il celebre mezzosoprano Veronica Simeoni, tra le “voci” più apprezzate del panorama musicale internazionale, e il pianista salentino Michele d’Elia, uno dei maestri più richiesti e stimati da teatri, accademie e istituzioni musicali, in Italia e all’estero. Eseguiranno un programma affascinante e raffinato interamente dedicato al repertorio cameristico francese.

Proporranno una selezione da “Les Nuits d’été” op. 7 di Berlioz, Méditation religieuse da “Thais”di Massenet, Adieux de l’hôtesse arabe di Bizet, tre arie di Hahn, Amour, viens aider ma fabliesse da “Samson et Dalila” di Saint-Saëns e Trois esquisses lyriques pour chant et piano di Federico Biscione. I brani saranno introdotti dalla presentazione di Fernando Greco.

Il concerto, realizzato grazie al sostegno della “Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021” – “REGIONE PUGLIA – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro”, conclude la rassegna diretta da Ludovica Rana e prodotta dall’Associazione Musicale Opera Prima, che ha portato sul palcoscenico della piccola Arnesano i migliori giovani talenti italiani dando vita a un articolato percorso tra i capolavori del repertorio cameristico.

Concludere la Stagione Concertistica Sfere Sonore 2021 con due artisti di tale carisma come Veronica Simeoni e Michele D’Elia, dichiara Ludovica Rana, è un autentico privilegio. Sono veramente grata che abbiano accolto l’invito a condividere la loro arte con l’affezionato pubblico che ci segue con crescente entusiasmo. Musica, amicizia e aggregazione sono i tre elementi fondanti di Sfere Sonore, la cultura è, e sará sempre, la risposta migliore per il futuro di tutti noi!

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment