Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeARTISTI IN VETRINAARTISTI IN VETRINA a cura di Raffaele De Salvatore

ARTISTI IN VETRINA a cura di Raffaele De Salvatore

ARTISTI IN VETRINA a cura di Raffaele De Salvatore

Ilenia Massai (Ileniart)   le sue emozioni intrise di colore

Ilenia Massai in arte Ileniart nasce nel 1971 a Chianciano Terme, piccolo paese toscano in provincia di Siena conosciuto per le sue terme. Sin da piccola manifesta grande passione ed interesse per

il disegno e la pittura, tanto che già alle scuole medie riesce a classificarsi più volte al  primo e al secondo posto, vincendo i  premi relativi ai vari concorsi indetti dalla direzione scolastica; per tali motivi   prosegue gli studi senza esitazioni verso le scuole ad impronta artistica,  frequenta  dapprima l’Istituto Statale D’Arte di Siena e successivamente l’Accademia Di Belle Arti di Firenze, conseguendo i diplomi di Maestro D’Arte nell’anno 1987/88, di Maturità D’Arte Applicata nell’anno 1989/90 e quello di Pittura Accademico nell’anno 1994/95. Terminati gli studi si iscrive come ”Libera Professionista”, sotto il nome di ”Ileniart”, iniziando da subito a lavorare per committenti privati e no, come ”pittrice ” esegue ritratti e quadri di ogni genere su qualunque supporto (muro, legno, tela) e con qualsiasi materiale (colori ad olio, acrilici acquarelli, matite, carboncini, smalti ecc.); come ”decoratrice” esegue decorazioni di ogni genere su pareti, soffitti e  mobili di case private e di luoghi pubblici, come ristoranti, pizzerie, hotel ed in molti ambienti adibiti ad attività commerciali, rendendoli unici e particolari. In qualità di ”restauratrice” riprende decorazioni e pitture deteriorate dal tempo in palazzi antichi, abitazioni private e chiese del posto, per la sua spiccata tendenza pittorica ”Naturalistica” predilige però il  ”Trompe L’Oeil” (ovvero ”inganno dell’occhio”), inteso come complemento  d’arredo, da realizzare sia su muro che su tavola per dare maggiore profondità  e luminosità agli spazi chiusi, attraverso rappresentazioni di finte finestre, finte porte o finte aperture del muro. Il suo ultimo orientamento artistico è proteso a realizzare opere personali dove poter esprimere con il colore la sua personalità, facendo emergere tramite un collage di immagini figurative i propri pensieri, stati d’animo, emozioni e sentimenti, proprio come un cantautore quando scrive le proprie canzoni. Lo stile è classico e il colore e la luce sono elementi molto importanti e ben costruiti nella sua elaborazione pittorica nella quale, vediamo la precisione del pennello e il colore che sublimano l’operato; ed è proprio con questi ultimi che costruisce la natura e la porge sotto lo sguardo attento dello spettatore con grazia, lo rende partecipe di uno stato d’animo tranquillo. L’espressione coloristica e il movimento rivelano una ricerca visiva emozionale sempre alla ricerca   di stimoli intellettuali, come il fascino che si cela dietro le vedute panoramiche e la natura che le circonda. Nei suoi lavori dove appare la figura si nota inoltre l’impegno per una rappresentazione intrisa di valori e di significati espressi attraverso il linguaggio affascinante del colore, la sua tavolozza è paragonabile ad un “campo fiorito”, assortito di varie specie di fiori dai colori intensi e caldi così da far apparire i suoi lavori come il riflesso di un’anima che vibra nel suo perenne meditare sulla bellezza, in  atmosfere che comunicano serenità.

Raffaele De Salvatore

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment