Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaBANDO LUPIAE, ROTUNDO: SI ASSUMA DA CENTRO PER L’IMPIEGO

BANDO LUPIAE, ROTUNDO: SI ASSUMA DA CENTRO PER L’IMPIEGO

BANDO LUPIAE, ROTUNDO: SI ASSUMA DA CENTRO PER L’IMPIEGO

Lupiae-Servizi2-300x224

Non accennano a placarsi le polemiche suscitate dalla decisione della presidente Turi di procedere ad alcune assunzioni di personale a mezzo bando pubblico. Il bando pubblicato dalla partecipata con socio unico il Comune di Lecce, prevede l’assunzione a tempo determinato di nove persone, tra cui otto operai e un autista. Alla proposta della stessa presidente di ritirare il bando se  se qualcuno degli interni volesse svolgere quelle mansioni, risponde Antonio Rotundo con la proposta di assumere tramite il Centro per l’impiego. Invita, cioè, La Lupiae Servizi, ad adottare la stessa procedura che adotta il Comune per le assunzioni di operai.

“In caso contrario -dice- chiederemo il pronunciamento del consiglio comunale attraverso la presentazione di una apposita mozione”. “Il Comune ha il dovere di chiedere spiegazioni agli amministratori della Lupiae in merito a due aspetti:perché, se c’era carenza di personale operaio, si è atteso quasi un anno per avviare le procedure per l’assunzione? La Commissione Controllo, già ad ottobre 2016, in occasione della assunzione di tre necrofori, ha dato l’indirizzo alla Lupiae di procedere per le nuove chiamate attraverso richiesta al centro per l’impiego, ex ufficio di collocamento; perché la Lupiae non lo ha fatto, scegliendo invece la strada della pubblicazione di un bando per cui è prevedibile si presenteranno centinaia di domande ed il cui svolgimento si sovrappone alla campagna elettorale?

“Con tutto il rispetto per la Presidente Turi, non credo alle favole -è l’intervento del capogruppo Udc Luigi Melica- L’effetto di questo bando è dirompente: difatti, ieri, un povero cristo che non distingue tra consigliere ed assessore mi ha consegnato la sua domanda di assunzione alla Lupiae chiedendomi di essere aiutato. Il gruppo di potere che sostiene Giliberti -scrive Melica- ha colpito ancora: dopo avere anticipato il bando erp per aiutare i propri amici e dopo aver annunciato un’ accelerazione sul pug sempre per recepire quante più osservazioni possibili di propri amici, ora pubblica un bando per assumere alla Lupiae. E’ finita? Non credo: prevedo a breve lo scorrimento di qualche graduatoria concorsuale rimasta ferma sino ad oggi”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment