Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportBARONI: DOMANI IL NOSTRO PUBBLICO CHE CI DARÀ UNA MANO IMPORTANTE

BARONI: DOMANI IL NOSTRO PUBBLICO CHE CI DARÀ UNA MANO IMPORTANTE

BARONI: DOMANI IL NOSTRO PUBBLICO CHE CI DARÀ UNA MANO IMPORTANTE

Gli effetti positivi della sosta si ripercuotono nell’elenco dei convocati diramato oggi dal tecnico leccese; sono tutti presenti salvo Gabriel e Simic per i quali, in ogni caso, Baroni ha detto i problemi sono ormai in via di risoluzione.                                                                  “La pausa per le nazionali ci ha permesso di recuperare quasi tutti i calciatori, eccetto Gabriel e Simic che hanno problemini, ma penso si tratti solo di una questione di giorni. La squadra ha fiducia, siamo qui, mancano sette gare, di cui quattro in casa, in un mese giocheremo ancora ogni tre giorni, non sono partite da ultima spiaggia, ma da affrontare volta per volta. Domani il nostro pubblico che ci darà una mano importante per cercare di centrare un risultato di spessore”.

La disponibilità di tutti, o quasi tutti, i calciatori crea qualche dubbio?

“Ho qualche dubbio sulla formazione da schierare, perché la squadra ha lavorato bene e quando è così ci sono scelte da fare, domani avrò un’idea più precisa. Ho giocatori bravi che valuterò di gara in gara e in virtù degli avversari, l’importante è averli recuperati, Tuia e Dermaku sono due grandi calciatori non solo dal punto di vista difensivo, ma anche della manovra e della personalità e quando ne possiamo disporre è una risorsa in più per tutti”.                                    Come vede l’avversario?                                                                                  “Il Frosinone è una squadra che ha molta dinamicità, fa un calcio qualitativo, attacca e ha un po’ le nostre caratteristiche e penso che sarà una sfida bella e complicata per entrambi. In questo periodo di stop, ci siamo allenati per recuperare alcuni principi cardine per il nostro gioco. La squadra non mancherà di fare la prestazione che voglio e ne sono certo, giocheremo davanti al nostro pubblico che ci darà una mano, ripeto e la porterà a casa chi sbaglierà meno e avrà più veemenza mentale”.

Ci saranno Majer e Gargiulo?

“Majer e Gargioulo sono in corsa per giocare come tutti e ho detto ai ragazzi che quando si arriva a un rush finale come in questo caso non bisogna avere rimpianti ed esprimersi la massimo”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment