Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportBARONI PER LA SPEZIA PENSA AD UN LECCE RIVOLUZIONATO

BARONI PER LA SPEZIA PENSA AD UN LECCE RIVOLUZIONATO

BARONI PER LA SPEZIA PENSA AD UN LECCE RIVOLUZIONATO

La vetrina offerta dalla partita di Coppa Italia Frecciarossa contro La Spezia, valida per gli ottavi di finale del torneo è una ghiotta occasione per quei giallorossi che non hanno trovato spazio nel corso delle partite di campionato. C’è qualcuno che ha giocato spesso ma con minutaggio minimo come Rodriguez e Listkoswki, qualcun altro con minutaggio maggiore ma sempre o quasi con subentri a gara in corso come Blin Meccariello, Calabresi e chi come sarà il caso di Felici se scenderà in campo che lo farà per la prima volta in stagione. In poche parole, stando a quanto si è capito nel corso del lavoro svolto sul campo Baroni ha tutte le intenzioni di preparare per la spedizione in terra ligure un Lecce rivoluzionato.

Non si vuole assolutamente snobbare l’impegno anzi. Lo si ritiene alla portata e poi c’è il richiamo di una successiva partita contro la Roma di Mourinho  per cui tutti si stanno impegnando a fondo senza considerare che come primo obiettivo di tutti sarà quello di convincere Baroni delle proprie capacità per essere tenuto sempre in ottima considerazione.

Rivoluzione quindi anche se solo come uomini impegnati perché il modulo di gioco resterà sempre l’ormai abituale 4-3-3.

Turno di riposo per coloro che hanno giocato di più e quindi devono tirare il fiato per poi affrontare i prossimi tre impegni di campionato prima della sosta invernale.

Sarà quindi questa una partita test per diversi giallorossi uno su tutti quel Pablo Rodriguez che Baroni sta tentando di portare sull’esterno della linea d’attacco ma che a La Spezia avrà l’occasione giusta per dimostrare tutto il suo valore come prima punta al posto di Coda.

Test importante anche per altri come Calabresi e Blin che ancora in prima squadra non sono riusciti a dare il massimo, ma lo sarà anche per Barreca che nelle ultime gare ha accusato un calo rispetto alle splendide prestazioni precedenti.

In definitiva quella di giovedì sarà una gara da seguire con interesse in vista poi di riprendere a correre in campionato lunedì 20 ore 20.30 contro il L.R. Vicenza che verrà a fare le barricate per non restare ancora più isolato in fondo alla classifica.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment