Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaBELLOMO: “LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORE MARASCHIO DEVONO ESSERE CONSEQUENZIALI AL VOTO DELL’AULA”

BELLOMO: “LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORE MARASCHIO DEVONO ESSERE CONSEQUENZIALI AL VOTO DELL’AULA”

BELLOMO: “LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORE MARASCHIO DEVONO ESSERE CONSEQUENZIALI AL VOTO DELL’AULA”

“Bisogna prendere atto di ciò che oggi è successo nell’Aula del Consiglio Regionale.

L’assessore Maraschio volutamente, oggi, non si è presentata, perché in evidente disaccordo con il testo di legge e i suoi emendamenti che riguardano un argomento tanto sentito come la tutela e l’uso del territorio. Nonostante il parere negativo del Governo, la proposta di modifica della legge regionale n.56/1980 è stata approvata all’unanimità. A questo punto credo fermamente che le dimissioni dell’assessore debbano essere consequenziali al voto dell’Aula e a questo suo modo di concepire l’urbanistica, l’assetto del territorio e lo sviluppo della nostra regione. Non credo ci sia stato uno solo di noi che non sia stato interpellato in maniera costante negli ultimi due mesi per cercare di fare in modo che questa legge fosse approvata. Eppure oggi abbiamo visto il Governo dirci di “no”.

Credo che la Giunta regionale e l’assessore ne debbano prendere atto per coerenza nei confronti di tutti i cittadini pugliesi”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment