Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportBJORKENGREN: “LECCE CLUB IMPORTANTE, QUI HO TUTTO PER CRESCERE”

BJORKENGREN: “LECCE CLUB IMPORTANTE, QUI HO TUTTO PER CRESCERE”

BJORKENGREN: “LECCE CLUB IMPORTANTE, QUI HO TUTTO PER CRESCERE”

In un’intervista rilasciata, il centrocampista giallorosso John Bjorkengren ha parlato dei suoi primi mesi in Italia e della voglia di essere protagonista nel finale di stagione per conquistare la promozione in Serie A: “Non è stato facile lasciare il Falkenberg perché è casa mia e lì sono stato benissimo, ma quando è arrivata la chiamata del Lecce ho provato grande orgoglio e soddisfazione perché si trattava di un club importante con un progetto serio in cui potevo essere protagonista. All’inizio dovevo ambientarmi, era tutto nuovo e ovviamente ho incontrato delle difficoltà, ma le avevo messe in preventivo. Inoltre la positività al Covid-19 ha complicato le cose, ma una volta superato il periodo ho assimilato le idee del tecnico e del calcio italiano. Qui c’è tutto per crescere e fare bene. – continua Bjorkegren – Il mister non smette mai di darmi consiglio, sia in allenamento sia a gara in corso, vuole sempre tanta intensità senza però far perdere equilibrio alla squadra. Corsa promozione? Siamo consapevoli che ci attendono delle finali da qui alla fine e che per farcela dobbiamo affrontare questo cammino step by step. Sappiamo di dover lottare su ogni pallone per raggiungere l’obiettivo e faremo il massimo restando sempre concentrati sulla prossima partita. Dunque, ad oggi, pensiamo solo e soltanto alla Salernitana che è una delle rivali per la promozione. Le altre? L’Empoli si è dimostrato molto forte, il Monza ha una grande rosa, ma se vogliamo arrivare lontano dobbiamo guardare in casa nostra e lavorare per esprimerci al meglio consapevoli che non sarà per nulla facile”.

NOTIZIARIO: Ieri la preparazione si è proseguita presso l’Acaya Golf Resort, dove, la compagine salentina, un po’ a ranghi ridotto si è ritrovata. Sempre assenti Mancosu, Hjulmand e Nikolov, gli ultimi due per aver risposto alla convocazione delle proprie nazionali. Gallo ha interrotto l’allenamento per un affaticamento muscolare, mentre Bleve ha rimediato una contusione al gluteo destro. Listkowski prosegue nel lavoro personalizzato. Oggi, invece, i giallorossi hanno sostenuto solo una seduta di lavoro, al mattino, sempre ad Acaya.

 

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment