Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàBREVI DI CRONACA NERA

BREVI DI CRONACA NERA

BREVI DI CRONACA NERA

FASANO

Un corpo senza vita è stato rinvenuto nel canale al margine della strada statale 1l72-dir in territorio di Fasano.

Carabinieri con il reparto scientifico e personale Anas sul posto. Si procede al recupero del cadavere.

 

***

 

Si è presentato al centro vaccinale di Fasano-Conforama (Brindisi) e ha offerto soldi a un infermiere perché facesse figurare che aveva ricevuto la dose senza fare l’iniezione. Il giovane pugliese No vax è poi stato denunciato ai carabinieri. L’episodio viene riferito dal presidente della commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati, che commenta: “Il sentimento No vax è talmente folle che si tenta di pagare per evitare il vaccino”.

Secondo il racconto di Amati, il giovane aveva già tentato di evitare il vaccino utilizzando la strada dell’esenzione. “Qualche giorno fa – racconta – si era presentato al centro di Fasano per ottenere una certificazione di esenzione, presentando documentazione rilasciata da un’altra Regione italiana”. Gli operatori del centro gli avevano però fatto presente “l’incompetenza a rilasciare le certificazioni d’esenzione” e le “perplessità sulla validità della documentazione presentata”.

 

SQUINZANO

Una bambina di 14 mesi si è gravemente ustionata ieri sera in casa. Si è rovesciata addosso una pentola con acqua bollente. È ricoverata nel centro grandi ustionati dell’ospedale “Perrino” di Brindisi

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment