Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàBREVIDI CRONACA NERA

BREVIDI CRONACA NERA

BREVIDI CRONACA NERA

UGENTO:

Militari sezione radiomobile NORM compagnia di Maglie, seguito predisposto servizio finalizzato al contrasto di reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto in flagranza: a. m. cl. 1974.

Predetto, seguito perqusizioni personale e locale presso il suo domicilio, veniva trovato in possesso di:

n.40 involucri per complessivi kg. 1,584 (unovirgolacinquecentottantaquattro) di marijuana;

  1. 9 piante di marijuana in stato di infiorescenza, varie altezze (20/90 cm. circa);

materiale vario utilizzato per la coltivazione indoor delle piante di marijuana (pannelli termici, lampade riscaldanti e misuratori di temperatura e umidità);

un bilancino di precisione;

materiale per il confezionamento delle dosi.

Sostanze stupefacenti e materiale per la produzione e confezionamento, sottoposti sequestro. Reperti assunti in carico e debitamente custoditi in attesa di essere versati presso ufficio corpi reato.

Arrestato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. A.G. informata da sezione radiomobile cc di Maglie che procede.

 

COPERTINO:

Militari locale tenenza carabinieri, intervenivano presso un’attività commerciale, poichè nel piazzale antistante e pertinente il locale in questione, ancora aperto al pubblico nonostante il sopraggiunto orario di chiusura, era stata segnalata la presenza di un assembramento di persone. A seguito del controllo il proprietario dell’attività commerciale veniva sanzionato amministrativamente ai sensi dell’art. 2 d.l. 33/2020 (convertito l. 74/2020) in relazione all’art. 1, com. 9:  “per non aver sospeso le attivita’ dei servizi di ristorazione e somministrazione di bevande in violazione delle misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19 con multa pari a € 400,00 (quattrocento) e conseguente chiusura dell’esercizio commerciale per  gg 5;

Circostanza, venivano identificate n.20 persone di cui n.14 minori anni 18, tutte sanzionate per il mancato rispetto dei divieti anti-assembramento. autorità competenti informate da tenenza cc copertino che procede.

 

VEGLIE:

Locale comando stazione, conclusione accertamenti mirati a reprimere indebita percezione reddito cittadinanza, ha denunciato in sl:

  1. r., cl. 1972, ristretto casa circondariale lecce;
  2. p. f. cl. 1961, affidato in prova ai servizi sociali;
  3. f., cl. 1970, già ristretto presso casa circondariale lecce e successivamente sottoposto alla detenzione domiciliare;
  4. m., cl. 1971, sottoposto affidamento in prova ai servizi sociali;
  5. c., cl. 1987, sottoposto agli arresti domiciliari;
  6. i., cl. 1969, per avere omesso di comunicare che il coniuge convivente era sottoposto alla semilibertà.

Ag, Aa, Enti Assistenziali, Previdenziali e Fiscali informati da reparto procedente

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment