Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàBRINDISI: ARRESTATI MENTRE VIAGGIAVANO SU UN AUTO CON TELAIO CONTRAFFATTO E TARGA FALSA

BRINDISI: ARRESTATI MENTRE VIAGGIAVANO SU UN AUTO CON TELAIO CONTRAFFATTO E TARGA FALSA

BRINDISI: ARRESTATI MENTRE VIAGGIAVANO SU UN AUTO CON TELAIO CONTRAFFATTO E TARGA FALSA

Polizia-Stradale

Agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria, sezione della Polizia Stradale, hanno portato a compimento una complessa ed articolata attività investigativa che ha determinato la denuncia alla competente Autorità Giudiziaria di A.S. e C.D., entrambi trentenni originari di Latiano, e A.C. 54 anni di Mesagne.

Le indagini, avviate a seguito di dubbi sull’autenticità di una carta di circolazione del veicolo Fiat Cinquecento L, nella disponibilità di persona fermata per un controllo in Brindisi, ha consentito di accertare che tale veicolo era oggetto di furto avvenuto nel mese di luglio a Porto Cesareo.

Gli investigatori hanno peraltro appurato che la Fiat Cinquecento era stata riciclata mediante la contraffazione del numero di telaio e l’apposizione di targhe false e successivo abbinamento al documento di circolazione rubato in bianco in Foggia. Era stato così creato il clone di un veicolo analogo tutt’oggi circolante in provincia di Napoli.

La Fiat Cinquecento, che è stata sequestrata unitamente alla carta di circolazione ed alle targhe, era stata acquistata tramite un noto portale di vendite online da ignaro acquirente per l’importo di 14 mila euro.

I tre soggetti, ritenuti responsabili, sono stati denunciati per truffa, ricettazione e riciclaggio dell’autovettura e della carta di circolazione, falso materiale in relazione alle targhe.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment