Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàBRINDISI: Taccheggiatrice seriale. Rubava usando una borsa schermata, per non far suonare gli allarmi

BRINDISI: Taccheggiatrice seriale. Rubava usando una borsa schermata, per non far suonare gli allarmi

BRINDISI: Taccheggiatrice seriale. Rubava usando una borsa schermata, per non far suonare gli allarmi

img_archivio11310201611432

Un vero e proprio atelier di abbigliamento in casa, ma con merce rubata. Gli agenti della polizia di Brindisi hanno scoperto una ladra seriale che prendeva di mira le catene di abbigliamento – quali Hm, Oviesse, Terranova, Conbipel – presenti nelle gallerie dei centri commerciali brindisini. Con la tecnica della borsa schermata, per impedire che suonassero gli allarmi antitaccheggio, la donna aveva portato via decine e decine di capi di abbigliamento, anche per neonato. All’interno della sua abitazione nel quartiere S.Elia, gli agenti hanno rinvenuti gli abiti con ancora attaccate le etichette. P.O. 39 anni, nota pregiudicata, è stata denunciata dagli operatori della Squadra Mobile per ricettazione. Il valore della merce rinvenuta, che verrà restituita ai legittimi proprietari, è di diverse migliaia di euro.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment